Test F1 2018 | Renault, Sainz: “Siamo tutti sulla stessa barca”

Hulkenberg: "È stato un po' frustrante, ma non è la fine del mondo"

Test F1 2018 | Renault, Sainz: “Siamo tutti sulla stessa barca”

Freddo, acqua e neve hanno reso vana la terza giornata di test a Barcellona. La Renault, così come praticamente tutti gli altri team, è rimasta intanata all’interno del proprio box, non permettendo a Nico Hulkenberg e Carlos Sainz di effettuare alcun giro lanciato (l’unico tempo cronometrato di giornata è stato di Alonso).

Queste le parole rilasciate dai protagonisti al termine dell’inutile giornata del Montmeló

Nico Hulkenberg: “Oggi si trattava di tenersi al caldo e di stare con la squadra perché non c’era motivo di scendere in pista. È stato un po’ frustrante, ma chiaramente non è la fine del mondo. Vedremo cosa accadrà domani”.

Carlos Sainz: “È sempre un piacere passare un po’ di tempo con la squadra e con i miei ingegneri, ma se sei su una pista e la tua macchina è parcheggiata nel garage, tu vuoi veramente scendere in pista. Ovviamente, vedendo le condizioni, non aveva senso per noi effettuare dei giri oggi, quindi speriamo che domani la situazione sia migliore. Almeno sappiamo di aver effettuato alcuni chilometri questa settimana e che tutti sono sulla stessa barca. La prossima settimana promette molto meglio”.

Nick Chester (direttore tecnico): “Oggi la neve, la pioggia e il freddo ci hanno tenuto fuori dalla pista, quindi è stata una giornata metodica in garage ad ispezionare accuratamente la R.S.18 dopo il tempo trascorso in pista negli ultimi due giorni. Domani pare che il tempo sarà leggermente migliore, quindi vedremo cosa fare”.

È ancora in fase di definizione la rotazione dei piloti per l’ultima giornata di test.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati