Schumacher, un cappellino nero per celebrare il 20mo anniversario

Schumacher, un cappellino nero per celebrare il 20mo anniversario

Michael Schumacher celebrerà il 20mo anniversario del suo debutto in F1 con uno speciale cappellino nero. Il mese prossimo, quando il tedesco arriverà sul circuito di Spa-Francorchamps, saranno passati esattamente 20 anni dal suo debutto con la Jordan nel 1991 al GP Belgio.

Secondo il giornale Hamburger Morgenpost, Schumacher celebrerà l’occasione con uno speciale berretto nero con il logo del suo sponsor, il suo autografo e corone d’alloro dorate.

“Michael non ha voluto fare alcun riferimento ai suoi tre team – Benetton, Ferrari e Mercedes – voleva invece qualcosa che lo rappresentasse come pilota” ha dichiarato il portavoce Markus Schell.

Il primo cappellino di Schumacher con lo sponsor Dekra era proprio nero. Intanto, il tedesco questo weekend correrà per la prima volta sulle curve 8-9 del circuito del Nurburgring, ribattezzate in suo onore.

“Ovviamente mi piacerebbe credere che cio’ mi renderà non solo orgoglioso ma anche più veloce” ha scherzato il tedesco.

Schumacher, un cappellino nero per celebrare il 20mo anniversario
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

60 commenti
  1. LF1

    21 luglio 2011 at 10:15

    E’ piu probabile che il “cappellino” sia “nero” in segno di lutto perché non riesce a salire nemmeno sul gradino più basso del podio …..

    • Mattia

      21 luglio 2011 at 11:50

      Se avesse avuto una macchina decente, sarebbe riuscito a salire sul podio sicuramente in Canada e probabilmente anche in altre gare.

      • Emanuele

        21 luglio 2011 at 14:10

        Con i se e con i ma non si arriva sul podio!
        Cmq in canada c’è andato davvero molto vicino.
        Spero per lui che entro fine anno si tolga questa soddisfazione!

      • gianluca46

        21 luglio 2011 at 18:29

        quoto

    • ieldan

      22 luglio 2011 at 00:02

      Si ma infatti dai, sembra che il titolo voglia dire quello! Ma perchè proprio nero? Potevano farlo rosso ricordando la sua Epopea in Ferrari!

      • ieldan

        22 luglio 2011 at 00:04

        Me lo do io il pollice verso, bisogna leggere gli articoli prima di scrivere. scusate!

  2. Paolo

    21 luglio 2011 at 10:32

    Io il colore nero su un tedesco, nel GP della Germania lo avrei evitato. Non era meglio rosso?

    • Paolo

      21 luglio 2011 at 10:45

      La mia era solo una osservazione di carattere storico, mica contro di lui…

      • Alemoro (tifoso Ferrari)

        21 luglio 2011 at 11:55

        Pessima uscita, Paolo.
        Innanzitutto potrei fare il tuo stesso ragionamento sull’utilizzo del colore rosso… Ma meglio non addentrarci in discorsi troppo politici; e poi mi sembra che un cappellino nero non sia una SVASTICA, no?

      • nandosport

        21 luglio 2011 at 12:08

        ma fai attenzione quando leggi?? ” Il mese prossimo, quando il tedesco arriverà sul circuito di Spa-Francorchamps, saranno passati esattamente 20 anni dal suo debutto con la Jordan nel 1991 al GP Belgio.

        Secondo il giornale Hamburger Morgenpost, Schumacher celebrerà l’occasione con uno speciale berretto nero con il logo del suo sponsor, il suo autografo e corone d’alloro dorate”
        lo metterà a spa la sua pista d’esordio e non in germania

      • Paolo

        21 luglio 2011 at 13:48

        Infatti se leggi sotto ho ritirato tutto…e ke cavolo…

  3. DARKZOE

    21 luglio 2011 at 10:35

    MICHAEL dove posso comprarlo …forza campione

    • Schumi4ever

      21 luglio 2011 at 10:56

      lo trovi sul suo sito ufficiale, basta che vai su shop e poi click su 2011 collection.. io lho visto costa 30euro come al solito.. comunque ci sara sicuramente a monza, cerano 2 stand della mercedes dell’anno scorso, ho preso na maglietta, e gli occhiali da sole.. W SCHUMACHER e la gente che dimostra rispetto per chi ha salvato il culo alla ferrari!

      • Andrea

        21 luglio 2011 at 13:41

        …salvato il culo alla Ferrari potevi risparmiartelo!!!
        diciamo che ne hanno tratto entrambi ENORMI benefici!!!

      • maxfunkel

        22 luglio 2011 at 12:45

        Schumacher ha fatto risorgere, insieme a TODT, BYRNE, BROWN, la Ferrari… non dimentichiamoci di loro…

  4. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    21 luglio 2011 at 10:36

    Speriamo che porti un po’ di fortuna a michelone. deve far strano cmq correre su un tracciato con delle curve dedicate a lui, strano!

    • ieldan

      22 luglio 2011 at 00:05

      Si, ma anche Senna era ancora vivo quando c’era la prima curva in Brasile dedicata a lui

  5. Kerpen's Lion

    21 luglio 2011 at 10:51

    Dai che un podio non ti scappa….. magari a SPA sarebbe il massimo, oppure in entrambe le gare…. sarebbe ancora meglio!!

  6. davide2606

    21 luglio 2011 at 11:00

    ma hai letto l´articolo o ti sei fermato al titolo?

    Michael Schumacher celebrerà il 20mo anniversario del suo debutto in F1 con uno speciale cappellino nero. Il mese prossimo, quando il tedesco arriverà sul circuito di Spa-Francorchamps, saranno passati esattamente 20 anni dal suo debutto con la Jordan nel 1991 al GP Belgio.

    Secondo il giornale Hamburger Morgenpost, Schumacher celebrerà l’occasione con uno speciale berretto nero con il logo del suo sponsor, il suo autografo e corone d’alloro dorate.

    • Paolo

      21 luglio 2011 at 11:06

      Scusate errore mio avevo letto Germania non so xk…pardon ritiro tutto allora

  7. cosimo (tifoso Toro Rosso, simpatizzante Ferrari, estremamente incavolato per il rientro di Mike Coughlan)

    21 luglio 2011 at 11:23

    E’ una cavolata bestiale perchè non ha certo fatto 20 anni in F1, si è ritirato per 3 anni, quindi a rigor di logica sono 17 gli anni di attività

    • Paolo

      21 luglio 2011 at 11:25

      Hai ragione anche tu oggettivamente…però per i 3 anni ha fatto da consulente, sempre nel mondo F1 era.

    • Mattia

      21 luglio 2011 at 11:52

      Ma infatti è per celebrare il fatto che sono passati 20 anni dal debutto, non perché ha corso 20 anni in Formula 1.

      • antonio

        21 luglio 2011 at 12:24

        Quoto in Pieno!

    • HIT

      22 luglio 2011 at 12:07

      20 anni dal suo debutto, non 20 stagioni di F1. Leggete bene.

  8. POETA

    21 luglio 2011 at 11:28

    Nero è del lutto colore!
    Nero è il suo umore!

    Di senno è ora privo!
    Or mi si voti negativo!

    Più mi coprite, più emergo!
    La massima formula io detergo!

    • Paolo

      21 luglio 2011 at 11:30

      Sai le rime baciate sono fuori moda dall’800 ormai…non ti si considererebbe poeta nemmeno al 5%. Non ti voto negativo solo xk non mi abbasso au tuoi livelli.

      • francesco (tifoso alonso)

        21 luglio 2011 at 11:44

        ognuno deve poter scrivere ciò che crede sia giusto, quindi penso che poeta meriti rispetto

      • Paolo

        21 luglio 2011 at 11:45

        Lo scrivesse in modo non aggressivo, senza attaccare alcun pilota, senza “detergere” nulla e allora sarebbe tutto ok

    • Pasquale

      21 luglio 2011 at 12:22

      Scusate se mi intrometto: ma Poeta se vuoi commentare non potresti scrivere in un modo decente invece di ricorrere a queste filastrocche da prima elementare? Non ti piace Schumacher? OK pienamente d’accordo tutti rispettano la tua opinione, ma scrivi dei commenti seri una volta tanto!!!!!
      PS: POSSIBILMENTE SENZA INSULTARE E DIRE PAROLACCE!!!!! GRAZIE!!!!!!!

    • Kaiser

      21 luglio 2011 at 12:52

      Poeta è un frocio, altro che rispetto!!

      • Pasquale

        21 luglio 2011 at 14:09

        Adesso non pensare che sono un anti-Schumy!!!!!!!! A me Schumy mi è sempre piaciuto sia come pilota che come uomo!!!!!!!!!

      • ieldan

        22 luglio 2011 at 00:07

        E tu non rispetti gli omosessuali allora, che cosa c’entrano?

    • Yanez

      21 luglio 2011 at 17:35

      Sempre un campione di saggezza, caro poeta; con delle rime che fanno invidia ai bambini delle elementari e un senso critico (oltre che sportivo) a dir poco meraviglioso 🙁

  9. davide2606

    21 luglio 2011 at 11:31

    si ma nell´articolo dice sono passati 20 anni dal suo debutto.. non che ha corso per 20 anni.

  10. francesco (tifoso alonso)

    21 luglio 2011 at 11:48

    comunque tolte battute e rime(di cui anche io ne ho fatte tante)credo sia giusto celebrare a spa questo anniversario, anche se io avrei scelto un altro colore, tipo con i tre colori delle scuderie per cui lui ha corso, comunque domenica DEVE assolutamente fare una gran gara, altrimenti verrebbe ancor più criticato visto che è lecito sbagliare una volta o due ma tre volte di fila e poi nel gran premio di casa penso sia troppo…..

    • Pasquale

      21 luglio 2011 at 12:41

      Ti straquoto al 100 per 100!!!!!

    • Kaiser

      21 luglio 2011 at 12:53

      Commento positivo

    • Andrea

      21 luglio 2011 at 13:51

      Off Topic:
      Ecco, bravo, perchè non cominci tu ad evitare di scrivere tante cagate in rima, sembra che considerate buffoni gli altri utenti, è soprattutto un segno di rispetto!!!
      Te ne saremmo grati…
      Per POETA è praticamente irrecuperabile, meglio ignorarlo, non fosse altro per i link che allega che nulla hanno a che vedere con questo blog e che denotano la sua totale falsità e pochezza!!!

      • Kaiser

        21 luglio 2011 at 16:46

        @Andrea

        Esatto, TOTALE FALSITA’.. hai colto il punto in pieno!

    • HIT

      22 luglio 2011 at 12:11

      Bravo Francesco, ottimo commento, non tanto per il contenuto in favore di un campione (rispettimo tutte le opinioni) per la forma scritta priva di allussioni ed offese.
      Bravo sono contento che stai diventando dei nostri.

  11. steel

    21 luglio 2011 at 13:07

    sempre da ridire su mich.! eh basta!! pochi hanno la stoffa del campione che ha lui , ma non riuscite a capire che e’ penalizzato solo perche ha una macchina non all’altezza?? se la f1 era un campionato mono marca le avrebbe date a tanti in primis a vettel e’ bello fare lo spavaldo con la macchina migliore..ricordateti che un vero campione non e’ quello che vince il mondiale con la macchina migliore, ma quello che si mette in gioco sempre e’ comunque cercando sempre di risolvere i problemi e dare il meglio in ogni pista.

    stampatevelo in testa la macchina buona non fa un campione del mondo

  12. Casella marie-thé

    21 luglio 2011 at 13:31

    Buon anniversario Schumi! Per me sarai sempre un pilota Ferrari! Nel mio cuore per sempre

  13. Non poteva farlo con un casco?

    • Andrea

      21 luglio 2011 at 13:52

      …e a chi lo vendeva poi???

      • Un casco celebrativo per il suo ventesimo anniversario da usare durante il Gran Premio, forse non mi ero spiegato bene. Poi va be i cappellini si vendono…

      • Pasquale

        21 luglio 2011 at 14:13

        Poteva venderlo all’asta e il ricavato darlo ai più bisognosi!!!!!!!!! Quando era in Ferrari Schumy la beneficenza l’ avra fatta più di un miliardo di volte!!! E’ per questo che a me Schumy piace, non solo per le sue doti di pilota!!!!!

  14. cooper

    21 luglio 2011 at 14:59

    Il berretto è sul sito ufficiale già da diversi mesi…news a scoppio ritardato XD

  15. Bart

    21 luglio 2011 at 15:31

    Speriamo con un bella gara.. Non dico una vittoria perche’ e un po difficile (anke se non si sa mai), ma con un bel podio ci starebbe!!!!!

  16. POETA

    21 luglio 2011 at 16:22

    Nero è del lutto colore!
    Nero è il suo umore!

    Di senno è ora privo!
    Or mi si voti negativo!

    Più mi coprite, più emergo!
    La massima formula io detergo!

    Kaiser soffre e si dispera!
    L’idol suo è cotta pera!

    • antonio

      21 luglio 2011 at 16:34

      eh ma allora insisti, e dillo che vuoi solo provocare no? Ognuno può avere le sue idee, ma perseverare ad esporle in modo così sfacciato (hai fatto solo un copia incolla e hai aggiunto due righe…almeno sii fantasioso dai!) nel chiaro intento di provocare non mi sembra giusto.

    • Pasquale

      21 luglio 2011 at 16:36

      Ti avevo detto di non offendere e tu continui a farlo!!!!!!!!!!!! Allora sei proprio FESSO!!!!

    • Kaiser

      21 luglio 2011 at 16:48

      FROCIO, FALSO E FASULLO.. ecco cosa sei poeta di M***

      • francesco (tifoso alonso)

        21 luglio 2011 at 18:04

        non esageriamo ragazzi, non offendiamoci, infondo questi(piloti) sono tutti mercenari e pensano alle loro tasche…..
        quindi penso che si possano anche criticare

    • Yanez

      21 luglio 2011 at 17:41

      Bello vedere che in un forum sportivo, dove ci si potrebbe incontrare per scambiare pareri e opinioni su uno sport di comune interesse c’è qualcuno che deve comportarsi come l’ultimo dei bambocci senza dire niente ne in positivo ne in negativo ma solo cagate!!!

      • Andrea

        21 luglio 2011 at 18:46

        Ma in altri blog/forum esiste la possibilità di essere “bannati” per flame, ecc…
        qui nessuno fa nulla, tutto è concesso? redazione???
        secchi???
        responsabili???

        vogliamo la mail di POETA così lo tempestiamo di SPAMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMM!!!!!!!!!!

      • cooper

        21 luglio 2011 at 21:16

        in realtà, si…per chi conoscesse minimamente le consuetudini della rete, alimentare flame va contro il buon senso dell’utilizzo di quest’ultima, e, in caso di episodi ripetuti, i moderatori(esistono??)sono tenuti(non per legge, ma da amministratore di un sito ci penserei un attimo)a richiamare l’utente in caso di comportamento scorretto(nel caso di un sito come questo, ad esempio, sarebbe utile stilare un regolamento che gli utenti sono tenuti a rispettare(qualora non presente già); bannare periodicamente, con intervalli variabili a seconda della continuità con la quale certi comportamenti si presentino dopo i ban.
        Purtroppo, non avendo molto da fare evidentemente al di fuori del mondo virtuale, si sfogano così…

  17. Schumi4ever

    21 luglio 2011 at 19:52

    Più che altro non capisco che ci trova ad essere insultato ogni volta. E cosa servano le solite rime ripetute, più o meno le frasi sono sempre le stesse, inizialmente facevano ridere anche a 1 tifoso sfegatato d schumi come me, ma ora sono diventate le stesse, e cominciano a dare particolarmente fastidio.
    @Andrea
    Io ho detto che schumacher ha salvato il culo alla ferrari, perchè è riuscito a risollevarla dopo 1 periodo bruttissimo, dove aveva fallito pure alain prost mansell e compagnia bella. E prima che arrivasse lui era veramente poca cosa negli anni precedenti, e ho anche sentito in 1 nei dvd della gazzetta che si era pensato di chiudere la scuderia, diciamo che schumacher era l’ultima speranza. Poi non so quanto vero sia, io seguo la f1 dal 96, visto che sono nato nel 90, spero che quello che ho sentito e letto sia vero. Di sicuro ci hanno guadagnato tutti e 2, perchè lo stipendio che ha preso schumacher per venire in ferrari, non era sicuramente uguale a quello che poteva prendere in williams o in mclaren.

    • Andrea

      21 luglio 2011 at 23:36

      ok, io ho qualche anno più di te e seguo la F1 dal 74, ai tempi di Niki Lauda, Clay Regazzoni e Carlos Reutmann, ecc… e poi di Scheckter, Pironi, Prost e il mitico Villeneuve, ecc…
      Beh, non è che la Ferrari facesse proprio schifo, a fasi alterne ha avuto i suoi alti e bassi, come adesso, se vedi, dal mondiale di Kimi più nulla o quasi, se non il “mezzo” mondiale di Massa perso a due curve dalla fine…
      diciamo che per ogni pilota di F1, nessuno escluso, arrivare in Ferrari è un punto di assoluto successo, un punto di arrivo, una meta a cui ogni pilota ambisce e per Schumi è stato altrettanto, come adesso per Fernando.. ma potrei scommetrci che anche lo stesso Schumi, ma anche Vettel, Button e molti altri pagherebbero molto per poter sedersi nell’abitacolo di una Rossa di Maranello!!!

      • Schumi4ever

        22 luglio 2011 at 13:15

        Cacchio hai qualche annetto in più allora 🙂 sisi ovviamente, figuriamoci non volevo certamente mettere in discussione il mito della ferrari, e che ogni pilota pagherebbe per andarci. io intendevo che era abbastanza in crisi prima che arrivasse schumacher, cioè da quando prost se ne è andato e lha definita 1 camion fino al 95, mettiamoci anche il 96 perchè qualche rottura “strana” lha avuta, anche se schumacher ha vinto 3 gare. Ovviamente tipo negli anni 70 ne hanno vinti d mondiali, e nel 82 se il povero villeneuve e pironi non avessero avuto le loro tragedie, avrebbero vinto sicuramente il mondiale. Se non ricordo male pironi era in lotta per il mondiale, solo per la matematica purtroppo fino all’ultima gara, il famoso mondiale vinto da keke rosberg vincendo na solo gara.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati