Rosberg: “Bisogna ingrandire il team per poter fare una macchina vincente”

Rosberg: “Bisogna ingrandire il team per poter fare una macchina vincente”

La Mercedes GP deve ingrandirsi come team per poter vincere un titolo come costruttore.

Questa è l’affermazione di Nico Rosberg, compagno di squadra di Michael Schumacher negli ultimi due anni, che rimarrà nel team di Brackley per la prossima stagione.

Nico Rosberg dovrebbe prolungare ulteriormente il suo contratto e spera di trarne beneficio, dato che Ross Brawn si sta impegnando nell’operazione di ingrandire la struttura del team.

Il taglio drastico al personale era arrivato alla fine del 2008 e il britannico ha dichiarato che probabilmente erano stati un po’ troppo ottimisti nella riduzione consistente del team.

Rosberg ha dichiarato: “Il team non è grande abbastanza per fare una macchina vincente, ma abbiamo compreso la situazione e stiamo rafforzando l’organizzazione”.

“Stiamo progredendo rapidamente e ci sono sempre più nuove facce” ha detto a Tuttosport “Il che mostra il grande desiderio di migliorare”.

Alessandra Leoni

Rosberg: “Bisogna ingrandire il team per poter fare una macchina vincente”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

15 commenti
  1. Sim

    16 settembre 2011 at 16:22

    Sìsì due nuovi addetti alle pulizie, tre stagiste, due bariste e un prete che fa sempre comodo non si sa mai…

    • Toro Rosso

      16 settembre 2011 at 16:25

      che simpatia della minkia

      • D-Lord

        16 settembre 2011 at 18:31

        dai che è bella! 😉

      • Sim

        17 settembre 2011 at 18:18

        @Toro Rosso si scherza eh.. come mai così offeso da questa battuta?

  2. Mattia

    16 settembre 2011 at 16:29

    Citando una vecchia pubblicità: “non ci vuole un team grande, ma una grande team”…

  3. salvo

    16 settembre 2011 at 16:57

    ci vuole solo qualcuno che progetti una vettura valida tutto qui

  4. iorek

    16 settembre 2011 at 17:09

    certo fa paura pensare che per migliorare di un sec. le prestazioni al giro ti occorrono 100 persone in piu’…..

  5. y3ll0w

    16 settembre 2011 at 17:32

    “Il taglio drastico al personale era arrivato alla fine del 2008”

    e nel 2009 hanno vinto un mondiale…

    • !!--MAURO--!!

      16 settembre 2011 at 17:46

      ma l’auto era stata progettata nel 2008 e infatti hanno fatto bene la prima metà del mondiale 2009 ma poi quando gli avversari si sono ripresi hanno faticato a tenere il passo!!

      • iorek

        16 settembre 2011 at 17:50

        quoto
        e si, ricordo anche che honda aveva un bugget quanto ferrari o mclaren se non piu’ alto.

      • D-Lord

        16 settembre 2011 at 18:32

        con la Honda anche se ci credo poco si parlava di budget illimitato

  6. Otelma

    16 settembre 2011 at 17:40

    non importa essere in tanti. basta essere quelli giusti. non importa nemmeno essere il team che spende di più. Vedi la Toyota, ad esempio. Bisogna essere quelli che spendono MEGLIO. Io non credo che la Red Bull sia il team più “grande” come numero di addetti o come dimensioni. Però, a quanto pare….

    • Mattia

      17 settembre 2011 at 11:21

      La Red Bull è sicuramente tra i team più grandi come numero di persone, perché in passato era stata accusata di aver sforato il numero massimo.

  7. Riccardo

    17 settembre 2011 at 13:07

    Rosberg e Schumi hanno un potenziale, quando arriverà loro la macchina?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati