Robert Kubica: “Difficile prevedere cosa accadrà in Formula 1”

Il polacco ha vinto l'edizione 2014 del Monza Rally Show

Robert Kubica: “Difficile prevedere cosa accadrà in Formula 1”

Robert Kubica ha vinto l’edizione 2014 del Monza Rally Show, andata in scena questo fine settimana all’Autodromo Nazionale. Il polacco, che è riuscito a beffare di poco Valentino Rossi, il favorito, staccato con un vantaggio di 12.5 secondi. Inevitabile per chiedere al polacco di Formula 1, di quel mondo che ha dovuto lasciare a causa del tremendo incidente che lo ha visto protagonista al Rally di Andora, nel 2011, e dove ha lasciato un grande amico come Fernando Alonso, che recentemente ha annunciato il suo addio al Cavallino Rampante. “Tra Fernando Alonso e Sebastian Vettel non so chi ci ha guadagnato di più. Vedremo chi avrà avuto ragione… sicuramente non sarà facile recuperare il gap sulla Mercedes – ha sottolineato il polacco – La Formula 1 è difficile da seguire vista da fuori, anche se ci hai corso per anni. È difficile prevedere cosa potrà succedere in futuro”.

Robert, oltre a Hamilton presente nella giornata conclusiva, è stato sicuramente uno dei piloti maggiormente attesi dagli appassionati che sono giunti numerosi a Monza: “La Ferrari negli ultimi anni ha avuto molte difficoltà. Per questo Fernando ha fatto la sua scelta. Non va in un team già strutturato al top, ma c’è un costruttore nuovo”. Il Campione del Mondo di Formula 1 2014, esattamente come Robert Kubica, non ha potuto esimersi dal commentare la scelta dello spagnolo: “Quella di Alonso è una decisione interessante. Negli ultimi anni è cresciuto molto, come pilota ma anche come persona. E credo che l’esperienza fatta con Ron in quell’anno lo aiuterà a gestire meglio la situazione nei momenti più complicati”, hanno riportato i colleghi della Gazzetta dello Sport.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati