Red Bull non vuole vendere la Toro Rosso

Red Bull non vuole vendere la Toro Rosso

La Red Bull ha ribadito di non avere piani di un’eventuale cessione della Toro Rosso. La compagnia di drink energetici sta tentando di vincere il mondiale con la Red Bull Racing mentre il team di Faenza arranca nelle posizioni di rincalzo.

“E’ e rimane il nostro vivaio” ha spiegato Dietrich Mateschitz.

“In quel team corrono i nostri migliori giovani talenti”. Secondo Mark Jenkins, docente di strategie di business all’Università di Cranfield, la Red Bull dovrebbe vendere la Toro Rosso.

“Non ha senso con le attuali regole per la Red Bull mantenere due team in F1”.

Una ricerca ha invece evidenziato che con i suoi due team la Red Bull ha beneficiato di 267 minuti in TV finora nel 2010, contro i 52 minuti della Ferrari.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

9 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati