Raikkonen: “Un terzo tempo che ci sorprende”

"Possiamo ancora migliorare, speriamo di essere più veloci domani"

Raikkonen: “Un terzo tempo che ci sorprende”

Il ritmo dimostrato dalla Red Bull nella prima giornata delle prove libere del GP d’Italia preoccupa un po’ tutti, Lotus compresa. Kimi Raikkonen e Romain Grosjean hanno chiuso rispettivamente in terza e in quarta posizione la seconda sessione di prove libere, ma il distacco con la Red Bull di Sebastian Vettel è ancora ampio. Lo conferma Kimi.

“La macchina mi è sembrata abbastanza normale oggi e ora vedremo tutti i dati per decidere quale configurazione utilizzare”, ha esordito. Oggi, infatti, Iceman ha girato con la E21 a passo lungo.

“Prenderemo una decisione in base a quello che ci dicono i dati – ha spiegato -. Ci sorprende questo terzo posto di oggi, ma comunque siamo ancora lontani dalla macchina più veloce. Ci sono ancora alcuni margini di miglioramento quindi speriamo di riuscire a essere più veloci domani”, ha concluso.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento
  1. kakashi

    6 Settembre 2013 at 21:05

    Forza Kimi!
    Dai continua così e spero solo che l’anno prossimo vestirai di rosso!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati