Pirelli, Hembery: “Vorremmo che i test pre-stagionali si svolgessero in Bahrain”

La casa di pneumatici milanese preferirebbe svolgere i test in un luogo caldo

Pirelli, Hembery: “Vorremmo che i test pre-stagionali si svolgessero in Bahrain”

In vista del 2017 la Pirelli vorrebbe effettuare i consueti test pre-stagionali in una località del Medio Oriente, in modo tale da avere prontamente dei riscontri oggettivi sulle gomme. Il luogo scelto dalla casa di pneumatici milanese è il Bahrain, ma ancora non è stata presa alcuna decisione definitiva come ha dichiarato Paul Hembery.

Tra le novità previste dal nuovo regolamento, che entrerà in vigore dal prossimo anno, figurano pneumatici più larghi. La Pirelli ha iniziato a testare le nuove specifiche ad inizio mese, girando con la Ferrari a Fiorano e con la Red Bull al Mugello.

Ci piacerebbe andare in Bahrain, ma non siamo noi a scegliere – ha detto Hembery in un’intervista rilasciata a F1i – Abbiamo suggerito quale sia il nostro pensiero in merito ai test, ma vedremo quale soluzione vorranno adottare le scuderie. Le temperature fredde non ci darebbero i giusti dati, ma spostandosi in località più calde i team dovrebbero fronteggiare vari costi. Per il momento non è stata presa nessuna decisione definitiva”.

Con le nuove gomme ci potrebbe essere la possibilità di avere versioni differenti di ogni singolo composto. Anche se lo stesso Hembery ha ammesso che le mescole base per le gomme slick resteranno le consuete cinque: ultrasoft, supersoft, soft, medium, hard.

Dipende dalle decisioni che prenderemo in base alle caratteristiche di ogni singolo tracciato – la risposta di Hembery Comunque è un’idea a cui stiamo lavorando”.

Piero Ladisa 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati