Perez: “Anche con una strategia diversa non avrei potuto fare meglio”

Il messicano della Force India ha chiuso 13°. Due posizioni più indietro Hulkenberg

Perez: “Anche con una strategia diversa non avrei potuto fare meglio”

Il miglior passo sulla durata rispetto al giro secco non è servito molto alla Force India, anonima e incolore sull’assolato Montmelo.

“Considerata la mia posizione in qualifica credo di aver ottenuto il massimo possibile – l’analisi di Sergio Perez, 13° – Forse la strategia a tre soste avrebbe dato esiti più soddisfacenti, ad ogni modo non credo sarebbe cambiato molto. Nell’ultimo stint ho spremuto all’osso le medie e controllato Ericsson che alle mie spalle mi stava mettendo pressione. Nel complesso il weekend ha fatto emergere l’esigenza di rafforzare il lavoro del sabato per poterraggiungere poi alla top ten”.

“Per tutta la corsa sono rimasto bloccato nel traffico e questo mi ha precluso la già remota possibilità di raggiungere la zona punti. Purtroppo in questo tracciato anche se sei più rapido di chi ti precede sei disturbato dall’aerodinamica – ha dichiarato Nico Hulkenberg, 15° – A Monaco mi aspetto una VJM08 più competitiva anche per merito delle gomme completamente diverse”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati