Nelson Piquet potrebbe rilevare il team BMW di F1

Nelson Piquet potrebbe rilevare il team BMW di F1

Nelson Piquet, padre del pilota della Renault, potrebbe rilevare la BMW Sauber secondo il giornale brasiliano O'Globo. Il tre volte campione del mondo potrebbe decidere di acquisire il team di Hinwil, dopo l'annuncio del ritiro a fine stagione da parte della BMW, in collaborazione con David Sears, boss del team di GP2 Super Nova.

"Tutto cio' che posso dire e' che mi piace il nome 'Piquet F1'. Che ne pensate?" ha dichiarato suo figlio Nelson Jr, che oggi potrebbe essere ufficialmente licenziato dal team francese.

Secondo la rivista Blick un altro possibile acquirente del team potrebbe essere Fritz Kaiser, che nel 1999 ha venduto le sue azioni alla Red Bull.

Quello di Joan Villadelprat e' un altro nome che sta circolando in questi giorni. Dopo che la FIA ha rifiutato la sua iscrizione come Epsilon Euskadi al mondiale 2010 potrebbe tentare l'acquisto della BMW: "Prendere il posto della BMW potrebbe essere difficile, ma se ci sara' un posto libero noi ci saremo" ha dichiarato al giornale spagnolo AS. Villadelprat sostiene che il suo team sarebbe piu' organizzato rispetto ai nuovi iscritti Campos, Manor ed USF1. "Nel team US ci sono solo 15 persone al lavoro sul progetto. La Manor sta provando a vendere parte delle sue azioni mentre di Campos non so nulla, ma le voci dicono che non sta andando cosi' bene. Sono in contatto costante con la FIA ed Ecclestone. Sono sicuro che saremo in F1, non so se tra una settimana, un mese o un anno".

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati