F1 | GP Sakhir, rottura del semiasse per Leclerc nelle FP2

Vettel in difficoltà con la SF1000

Ferrari, venerdì deludente sul tracciatori Sakhir
F1 | GP Sakhir, rottura del semiasse per Leclerc nelle FP2

La seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Sakhir, che si svolge sui 3.543 dell’Outer Track del Bahrain International Circuit, è stata molto difficile per i piloti della Scuderia Ferrari. Charles Leclerc è stato infatti impossibilitato a far segnare anche un solo tempo, mentre Sebastian Vettel non è riuscito a simulare la qualifica a causa di due testacoda.

Semiasse. I secondi 90 minuti per Charles non sono praticamente nemmeno iniziati. Dopo aver effettuato un giro di preparazione il monegasco si è lanciato ma alla fine del secondo settore ha accusato un problema a un semiasse che lo ha costretto nel box per il resto della sessione. Sebastian ha invece faticato a cercare il limite della propria SF1000 incappando in due testacoda mentre stava simulando la qualifica. Il tedesco ha poi concluso il lavoro con i tradizionali long run su gomma media ma il suo miglior tempo della serata è rimasto un 55”830 ottenuto proprio con questa mescola.

Programma. Domani la terza e ultima ora di prove libere prenderà il via alle 17 (15 CET), mentre le posizioni sulla griglia di partenza saranno assegnate a partire dalle 20. Il Gran Premio di Sakhir prenderà il via domenica alle 20.10 (18.10 CET).


Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati