Kubica: “In Brasile tutto può succedere”

Kubica: “In Brasile tutto può succedere”

Robert Kubica prevede in fine settimana interessante ed imprevedibile ad Interlagos, le condizioni meteorologiche mutevoli, tipiche di questa stagione in Brasile, e la lotta la mondiale possono regalare una gara densa di spettacolo.

Il polacco è restio a fare previsioni su come potranno andare le cose a San Paolo e precisa: “Il Brasile è una pista strana ed è difficile prevedere cosa succederà. C’è un lungo rettilineo dopo l’ultima curva che potrebbe favorire le monoposto dotate di F-Duct, ma altrettanto importante sarà la potenza del motore. Le condizioni del tempo credo che saranno abbastanza instabili, potrebbe essere una lotteria con il meteo e potremmo avere le stesse condizioni di bagnato del 2009”.

Interlagos è un tracciato che associa diverse tipologie di curve ed un fondo abbastanza sconnesso, sarà importantissimo il bilanciamento della vettura, soprattutto in condizioni di pista bagnata.

Robert ha quindi aggiunto: “Ho ottenuto un buon risultato lo scorso anno ed è stata una bella sorpresa. Sarà difficile ripetersi quest’anno ma come detto il meteo può giocare un ruolo importante, può succedere di tutto”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

7 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati