Palmer alla Lotus nel 2016: “Sento di avercela fatta”

ll britannico affiancherà Pastor Maldonado

Palmer alla Lotus nel 2016: “Sento di avercela fatta”

Dopo un venerdì completamente privo di azione a causa della pioggia, che ha impedito lo svolgersi delle Libere 2, ci ha pensato la Lotus a “dare da mangiare” alla stampa, annunciando a fine giornata l’ingaggio di Jolyon Palmer al posto di Romain Grosjean (futuro pilota Haas) per la stagione 2016.
Il pilota britannico, già terza guida del team di Enstone, affiancherà il venezuelano Pastor Maldonado.

“Quasi non ci credo!”, sono state le prime parole di Palmer da pilota ufficiale dopo l’annuncio ai media. “Arrivare a questo punto è stato un lungo viaggio e sono davvero felice di essere stato confermato come prima guida per la prossima stagione. C’è stato molto lavoro per raggiungere questo obiettivo e per provare al team che sono in grado di portare dei risultati. Sono davvero grato a tutti coloro che mi hanno aiutato ad arrivare fino a qui. Non vedo l’ora che arrivi il 2016 e per continuare ad arricchire la mia esperienza su quella già acquisita”.

“Sento davvero di avercela fatta”, ha proseguito soddisfatto il driver ventiquattrenne. “Arrivare in F1 non è mai stato più difficile. Quando ho vinto in GP2 nel 2014 mi sentivo pronto per il salto ma ci è voluto del tempo. Allo stesso modo quest’anno è andato molto bene. Mi sono divertito a lavorare con il team e ultimamente ho avuto diverse chance di far vedere di cosa sono capace. Sono assolutamente pronto ora!”.

“Sono molto felice di lavorare con Pastor il prossimo anno. Quest’anno abbiamo lavorato bene insieme e ho già guidato con lui durante le Libere 1. E’ bello sapere che ci sarà continuità”, ha concluso il giovane rookie.

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati