Hamilton e Rosberg delusi per aver sprecato una chiara occasione per la pole a Sepang

I due piloti Mercedes hanno optato per una strategia diversa in Q3 che non ha premiato

Hamilton e Rosberg delusi per aver sprecato una chiara occasione per la pole a Sepang

I due piloti Mercedes, Lewis Hamilton e Nico Rosberg, credono entrambi di aver perso un’occasione chiara di poter conquistare la pole position per il Gran Premio della Malesia.

Hamilton è stato il più veloce all’inizio della Q3, mentre Rosberg era stato il più veloce di tutti in Q2.

Hanno finito quarto e sesto in griglia rispettivamente.

Mentre il poleman Sebastian Vettel ha montato gomme nuove per un giro finale, alla fine, la Mercedes e gli altri team hanno deciso di rimanere fuori fino alla fine della Q3 su un unico set di gomme.

“Mettere gomme nuove era sicuramente la strada da percorrere”, ha detto Hamilton.

“La nostra strategia e’ stata quella di stare fuori, abbiamo pensato che la pista si sarebbe asciugata di più ed è a nostro favore, ma non è stato così.”

“Ma ci sono un sacco di aspetti positivi da prendere da ieri e oggi, quindi sono eccitato per la gara.”

Rosberg era certo di avere il passo per la pole ma è rimasto deluso.

Mi sentivo davvero a mio agio in condizioni di asciutto,” ha detto.

“Sono stato il più veloce là fuori e avevo la macchina migliore. Poi purtroppo è arrivata la pioggia, ma ancora ho pensato Ok, nessun problema, posso ancora andare forte”.

“Ho incasinato la strategia, stare là fuori quando gli altri sono entrati per una nuova serie di gomme.”

Il tedesco è ancora convinto di poter lottare per la vittoria domani.

“Ho una buona macchina, soprattutto una volta che è in gara, e come abbiamo visto a Melbourne, il settimo posto in griglia ha vinto la gara, quindi è ancora possibile”, ha detto Rosberg.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

9 commenti
  1. A.SENNA94 TIFOSO FERRARI

    23 Marzo 2013 at 12:03

    tranquillo ham ti rifarai basta che ti mettono la vettura a posto e poi pure tu potrai sverniciare i musi lunghi bibitari

  2. hamilton90

    23 Marzo 2013 at 12:04

    i piloti mercedes sbagliano ad essere incaxxati perche la w04 è un missile sul giro secco(tempo clamoroso di rosberg in q2)ma anche guardando il long run di venerdi molto veloce e consistente sul passo gara….se si pensa come hanno chiuso l anno scorso e quasi un miracolo sportivo…chiaramente oggi cambiando gomme si poteva andare in pole ma è domani che si fanno i punti.

  3. michele

    23 Marzo 2013 at 13:21

    Ross…dove sei?

    Una volta eri un mago..

    oggi non ti si sente più!

    Non so se Schumi avrebbe vinto cinque mondiali di fila senza le tue tattiche e le tue intuizioni!

    Oggi mi sa che
    non è più come una volta..

    il tempo è tiranno..
    pure per te!

  4. A.SENNA94 TIFOSO FERRARI

    23 Marzo 2013 at 16:15

    Non so se Schumi avrebbe vinto cinque mondiali di fila senza le tue tattiche e le tue intuizioni!

    non so se schumi avrebbe vinto 7 mondiali se viveva un certo a.senna mitico ayrton

    • Marc

      23 Marzo 2013 at 16:29

      Forse ne avrebbe vinto qualcuno meno sicuramente i due avrebbero potuto scrivere pagine epiche della storia della F1.

  5. Marc

    23 Marzo 2013 at 16:34

    Dal salto di prestazioni fatto dalla Mercedes mi viene da pensare che il pilota comunque conti piu’ di quanto si ammetta di solito, e’ un caso che arrivato Hamilton la macchina cominci a migliorare? Forse Schumacher non riusciva e’ riuscito ad adattarsi alla F1 che ha trovato al suo rientro, dove contavano molto di piu’ gomme e aereodinamica. E’ anche vero che in Mercedes hanno fatto molti cambiamenti all’interno del team. Qualcuno ha una risposta?

    • Davibestpa

      23 Marzo 2013 at 21:28

      Secondo me il motivo della ripresa mercedes è stato un buon lavoro in fabbrica e in galleria del vento. Sembra che abbiano risolto i problemi di usura gomme. Manca ancora un pelo di competitività ma sono sulla strada giusta

  6. eliminatore

    23 Marzo 2013 at 20:58

    La FIA non modifica i regolamenti finchè Hamilton non smette di correre. signori,voi non capite davero fino a questo punto:tutti nuova regolamenti e gomme schifose contro caratterestica e stile guida di Lewis.
    Vota questo commento:

    • Marc

      24 Marzo 2013 at 02:05

      Il problema delle gomme per Mercedes era un po’ piu’accentuato l’anno scorso, se Hamilton avesse grossi problemi nel adattarsi alle gomme non sarebbe stato un suicidio andare proprio in Mercedes?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati