GP USA: solo un richiamo per Webber. Nessuna penalità per Schumacher

L'australiano non si era presentato ad un controllo del peso, mentre il tedesco non ha rallentato Alonso

GP USA: solo un richiamo per Webber. Nessuna penalità per Schumacher

I commissari del GP USA hanno solo richiamato Mark Webber per non essersi fermato ad un controllo del peso durante le qualifiche ad Austin. L’australiano, qualificatosi in terza posizione, manterrà dunque il suo posto in griglia.

I commissari hanno anche comunicato di non aver intrapreso alcuna azione in merito all’episodio tra Schumacher e Alonso. Lo spagnolo si era lamentato via radio di essere ostacolato dal tedesco ma gli steward hanno deciso di non comminare alcuna sanzione.

I due sfidanti per il mondiale, Sebastian Vettel e Fernando Alonso, partiranno rispettivamente dalla prima e dall’ottava posizione.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

30 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati