GP Italia, Prove Libere 2: Vettel davanti ad Alonso

GP Italia, Prove Libere 2: Vettel davanti ad Alonso

Red Bull e Ferrari hanno dominato la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia di F1 a Monza. Sebastian Vettel ha ottenuto il miglior tempo davanti a Fernando Alonso. La McLaren è parsa imbattibile per gran parte della sessione con Lewis Hamilton e Jenson Button nettamente piu’ veloci di tutti gli altri. Ma Red Bull e Ferrari hanno mandato in pista i loro piloti con poco carburante e gomme morbide a mezzora dal termine ed entrambi i team sono stati in grado di sopravanzare la McLaren.

Felipe Massa si è portato inizialmente in testa ma il suo tempo è stato battuto poco dopo da Vettel. Poi è toccato ad Alonso segnare il miglior tempo ma Vettel ha risposto ancora girando in 1.22.8.

Massa ha poi dovuto abortire il suo giro con poco carburante per un errore all’ultima curva. Il brasiliano ha fatto segnare i migliori parziali nel primo e nel secondo tratto ma ha messo una ruota fuori pista alla Parabolica finendo nella ghiaia e riuscendo ad evitare di poco le barriere.

Massa è comunque rimasto terzo dal momento che i team hanno girato di nuovo con molta benzina verso la fine.

Button ha girato con l’F-duct anche nel pomeriggio ed ha chiuso con il quarto tempo mentre Hamilton, che ha girato senza, ha ottenuto il quinto tempo. Anche la Toro Rosso ha rimosso il dispositivo dalle sue vetture.

Mark Webber ha chiuso con il sesto tempo e non è riuscito a migliorare quando il team gli ha ordinato di arrestare la vettura in pista alla prima di Lesmo a 18 minuti dal termine per una perdita di pressione dell’acqua. Settima e nona posizione per le Williams di Barrichello e Hulkenberg, tra loro la Renault di Kubica. Completa la top 10 la Mercedes di Rosberg.

Adrian Sutil ha fatto segnare l’11mo tempo davanti al compagno Tonio Liuzzi e alla seconda Renault di Vitaly Petrov. 14mo tempo per Michael Schumacher.

Problemi per Alguersuari, fermo in pista all’uscita della seconda chicane e ancora difficoltà tecniche per Bruno Senna e la HRT.

F1, Prove Libere 2 GP Italia, Monza

Pos  Piloti         Team                    Tempo              Giri
 1.  Vettel         Red Bull-Renault        1:22.839            27
 2.  Alonso         Ferrari                 1:22.915  + 0.076   32
 3.  Massa          Ferrari                 1:23.061  + 0.222   20
 4.  Hamilton       McLaren-Mercedes        1:23.154  + 0.315   22
 5.  Button         McLaren-Mercedes        1:23.210  + 0.371   38
 6.  Webber         Red Bull-Renault        1:23.415  + 0.576   23
 7.  Barrichello    Williams-Cosworth       1:23.708  + 0.869   31
 8.  Kubica         Renault                 1:23.709  + 0.870   32
 9.  Hulkenberg     Williams-Cosworth       1:23.852  + 1.013   30
10.  Rosberg        Mercedes                1:23.857  + 1.018   29
11.  Sutil          Force India-Mercedes    1:24.181  + 1.342   35
12.  Liuzzi         Force India-Mercedes    1:24.380  + 1.541   36
13.  Petrov         Renault                 1:24.407  + 1.568   21
14.  Schumacher     Mercedes                1:24.448  + 1.609   29
15.  Buemi          Toro Rosso-Ferrari      1:24.517  + 1.678   35
16.  de la Rosa     Sauber-Ferrari          1:24.547  + 1.708   32
17.  Kobayashi      Sauber-Ferrari          1:24.785  + 1.946   31
18.  Alguersuari    Toro Rosso-Ferrari      1:25.106  + 2.267   24
19.  Trulli         Lotus-Cosworth          1:26.204  + 3.365   38
20.  Kovalainen     Lotus-Cosworth          1:26.306  + 3.467   41
21.  di Grassi      Virgin-Cosworth         1:26.631  + 3.792   31
22.  Glock          Virgin-Cosworth         1:26.676  + 3.837   25
23.  Yamamoto       HRT-Cosworth            1:29.498  + 6.659    5
24.  Senna          HRT-Cosworth                                 3

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

5 commenti
  1. Daniele

    10 Settembre 2010 at 15:29

    L’ultimo assetto mc laren ha dato qualche kmh in piu’ ma hanno perso qualcosa alle varianti..vediamo che decidono di fare con l’F-Duct.

  2. luciano

    10 Settembre 2010 at 16:30

    Credo che vincera la mclaren in assetto da gara vanno meglio degli altri,cosi mi pare non, sono un ingegnere di pista

  3. Andrea9002

    10 Settembre 2010 at 18:31

    Speriamo che Alonso imbrocchi il giro perfetto in Q3… quanto tempo è che non facciamo una pole???

  4. CpJACK

    10 Settembre 2010 at 21:34

    mclallen ??? naaaaaaaaaaaaaaa , forza alonso fai vedere chi tu sia in realta’ ^_^ , pero’ non far rimanere troppo male la concorrenza ehehe

  5. Andrea9002

    11 Settembre 2010 at 14:48

    Wow è andata… erano 30 gran premi per la precisione!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati