“GP di Germania a rischio”. La risposta del Nurburgring dice tutt’altro

La possibile scomparsa dal calendario del GP Germania sta creando scalpore da più parti

“GP di Germania a rischio”. La risposta del Nurburgring dice tutt’altro

La possibile scomparsa dal calendario del Gran Premio di Germania sta creando grande scalpore in una Nazione intera. Proprio nella giornata di ieri abbiamo riportato una dichiarazione rilasciata da Bernie Ecclestone alla Reuters, in cui l’84enne confidava come, nonostante si stesse facendo il possibile per salvare l’appuntamento iridato tedesco, sembrerebbe sempre più dura che il Gran Premio di Germania riesca a disputarsi regolarmente nel 2015.

Strategia magari per mettere pressione agli organizzatori? Forse. La palla è passata al Nurburgring che, attraverso un suo portavoce, si è dichiarato sorpreso di quanto recentemente dichiarato dall’84enne Patron del Circus: “Quello che possiamo dire è che abbiamo avuto un incontro proprio col signor Ecclestone circa due settimane fa – ha confidato il portavoce a Sport1 – Sinceramente siamo rimasti un po’ sorpresi a causa di quanto ha detto”.

Perdere un tracciato storico come quello del Nurburgring che ha racchiuso in archivio alcuni dei momenti maggiormente emozionanti della Formula 1, sarebbe una grande perdita. Tutto la preoccupazione è stata esposta anche da Nico Rosberg, impegnato a Jerez per la prima sessione di test invernali: “Questo appuntamento fa parte della storia della Formula 1, un po’ come l’Inghilterra. È fondamentale“, ha rimarcato il vice campione della Mercedes.

Eleonora Ottonello
Twitter: @lapisinha

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati