GP Cina, Prove Libere 2: Schumacher davanti a tutti

Il tedesco precede Hamilton e le Red Bull. Alonso solo decimo

Miglior tempo per Michael Schumacher nella seconda sessione di prove libere del venerdì del GP Cina di Formula 1. Dopo che la pioggia aveva condizionato la sessione mattutina, tutti i team hanno svolto un intenso programma nel pomeriggio.

Lewis Hamilton si è subito portato al comando nelle prime fasi con le gomme Pirelli medium. Nei primi run tutti i piloti hanno optato per la gomma prime e l’inglese ha staccato di 134 millesimi Schumacher con Vettel staccato di due decimi. Hamilton e il tedesco della Mercedes hanno usato le gomme medium anche nel secondo run mentre Kamui Kobayashi è balzato al terzo posto dopo la prima mezzora. Pochi minuti dopo il giapponese è riuscito a proseguire dopo un’uscita di pista.

Vettel è stato il primo tra i top team a montare gomme morbide battendo agilmente il tempo di Hamilton. Mark Webber, che ha provato l’ultima versione degli scarichi a differenza del suo compagno di squadra – tornato alla specifica dei test invernali – si è inserito al secondo posto alle spalle di Vettel a metà sessione.

Mentre le Red Bull hanno impiegato 3 giri per trarre il massimo dalle gomme morbide, Hamilton e Schumacher sono riusciti a sfruttare subito al massimo la mescola morbida. Schumacher ha girato in 1.35.973 ma Hamilton pur essendo in vantaggio nei primi due settori ha perso tempo nell’ultimo tratto chiudendo a 172 millesimi dal tedesco.
Alle loro spalle le due Red Bull di Vettel e Webber, l’altra Mercedes di Nico Rosberg e l’altra McLaren di Jenson Button. Settimo tempo per Kobayashi davanti alle Force India di Paul di Resta e Nico Hulkenberg. Solo decimo Fernando Alonso con la Ferrari, lo spagnolo non è riuscito a sfruttare al meglio il suo run con le morbi e.

Diverse le uscite di pista: testacoda per di Resta e Vitaly Petrov all’ultima curva mentre Timo Glock è andato a sbattere dopo aver perso l’ala anteriore alla prima curva. Illeso il pilota che aveva inizialmente riportato dolore alle mani.

Pos  Pilota                Team                   Tempo               Giri
 1.  Michael Schumacher    Mercedes               1m35.973             32
 2.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes       1m36.145s  + 0.172   29
 3.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault       1m36.160s  + 0.187   26
 4.  Mark Webber           Red Bull-Renault       1m36.433s  + 0.460   23
 5.  Nico Rosberg          Mercedes               1m36.617s  + 0.644   30
 6.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m36.711s  + 0.738   27
 7.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari         1m36.956s  + 0.983   28
 8.  Paul di Resta         Force India-Mercedes   1m36.966s  + 0.993   30
 9.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes   1m37.191s  + 1.218   30
10.  Fernando Alonso       Ferrari                1m37.316s  + 1.343   32
11.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari         1m37.417s  + 1.444   22
12.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari     1m37.616s  + 1.643   33
13.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault          1m37.836s  + 1.863   30
14.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari     1m37.930s  + 1.957   31
15.  Romain Grosjean       Lotus-Renault          1m37.972s  + 1.999   25
16.  Pastor Maldonado      Williams-Renault       1m38.176s  + 2.203   34
17.  Felipe Massa          Ferrari                1m38.293s  + 2.320   30
18.  Bruno Senna           Williams-Renault       1m38.783s  + 2.810   37
19.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault       1m38.990s  + 3.017   36
20.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault       1m39.346s  + 3.373   19
21.  Timo Glock            Marussia-Cosworth      1m39.651s  + 3.678   15
22.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth           1m40.343s  + 4.370   24
23.  Charles Pic           Marussia-Cosworth      1m40.753s  + 4.780   30

GP Cina, Prove Libere 2: Schumacher davanti a tutti
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

92 commenti
  1. Frenk

    13 aprile 2012 at 22:59

    Quindi,ricapitolando,Maria ce l’ha solo con Alonso e della Ferrari non gliene può fregà de meno…però…qualcosa non mi convince…dopo aver fatto questa affermazione noto un pelino di incoerenza,e non è che vado a ricordi perchè è tutto scritto nero su bianco! 😀

  2. Victor

    14 aprile 2012 at 00:37

    è incredibile constatare che esistano persone normodotate (??) che possano tifare ancora per personaggi come sochsmacher…e che dire dei tifosi del robottino di latta di nome vettel??…è vero che il mondo del motorsport è bello perchè è vario ma quì siamo alla variegata follia… basterebbe documentarsi un minimo e non farsi infleunzare da pseudo giornalisti prezzolati…

    • pumaferito

      14 aprile 2012 at 01:37

      shumacher potrebbe correre pure in bici che avrebbe sempre stima e rispetto per coloro che hanno vissuto le sue vittorie e i suoi titoli!!! poi esistono persone ignoranti come te che nn sanno nemmeno cosa sia il rispetto per una leggenda dello sport e che vanno dove tira il vento!!! per fortuna esiste ancora gente che tifa shumacher!!! perche la gente come te fa venire il voltastomaco!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Daniel Ricciardo, vittorie mai banali e ricche di spettacolo

A Shanghai l'australiano ha centrato la sesta vittoria in carriera, arrivata nel suo “stile”. Con una corsa di rimonta, all’arrembaggio, con il coltello tra i denti, condita dalle sue immancabili staccatone
Sono passate poco più di settantadue ore da un Gran Premio di Cina che ci ha lasciato in eredità una