GP Austin 2018, l’ultima vittoria di Raikkonen in Ferrari

L'unica ottenuta da Iceman nel secondo capitolo della sua carriera con la Rossa

GP Austin 2018, l’ultima vittoria di Raikkonen in Ferrari

Il 21 ottobre 2018 è una di quelle date che nel mondo Ferrari hanno lasciato il segno. Poco più di un anno fa infatti Kimi Raikkonen tagliava per primo il traguardo del GP degli Stati Uniti ad Austin, davanti alla Red Bull di Max Verstappen e alla Mercedes di Lewis Hamilton (partito dalla pole).

Per il finlandese è l’ultima vittoria con la Rossa, conquistata al termine di una gara nella quale Raikkonen – partito dalla terza posizione – ha dovuto tenere a bada l’aggressività del giovane Verstappen. Per Iceman la vittoria di Austin è stata la la 21esima in carriera: la decima con la Ferrari, la prima – e unica – della sua seconda vita in rosso (2014 – 2018) dopo le nove conquistate dal 2007 (anno del titolo iridato) al 2009.

Un circuito che nel 2017 lo aveva visto salire sul podio, con un terzo posto al quale erano seguiti i medesimi risultati in Messico e Brasile (replicati anche nel 2018). Quest’anno il Messico ha preceduto il GP statunitense e il ritiro a Mexico City lascia al finlandese quella voglia rivalsa da riscattare magari proprio negli USA.

Nei giorni scorsi Raikkonen ha dichiarato di “avere dei bei ricordi ad Austin”, riferendosi alla gara dello scorso anno. Una delle più belle per i tifosi della Ferrari e in particolare per quelli di Iceman, che sperano di vedere il Campione del Mondo regalare ancora emozioni in pista.

GP Austin 2018, l’ultima vittoria di Raikkonen in Ferrari
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati