Formula 1 | Villeneuve contro il DRS: “Abu Dhabi? Compiuti grandi sorpassi anche senza l’ala mobile”

"Yas Marina ha dimostrato quanto pessimo sia il DRS", ha affermato il talent di Sky Sport F1

Villeneuve ha bocciato il sistema DRS, sottolineando come la FIA dovrebbe valutarne la rimozione nel prossimo futuro
Formula 1 | Villeneuve contro il DRS: “Abu Dhabi? Compiuti grandi sorpassi anche senza l’ala mobile”

Intervistato dalla stampa sul curioso malfunzionamento accusato dal DRS durante l’ultimo Gran Premio di Abu Dhabi, ultimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1, Jacques Villeuve ha promosso i sorpassi effettuati senza l’ausilio dell’ala mobile, sottolineando come i piloti siano tornati a preparare i sorpassi con attenzione. Una notizia meravigliosa, almeno secondo il canadese, che ha fatto emergere tutti i punti deboli del sistema introito nell’ormai lontano 2011.

“Il fallimento del DRS è stato grandioso e finalmente c’è stata una gara vera e propria”, ha affermato Jacques Villeneuve. “Ho apprezzato la preparazione dei piloti per le manovre. Ci hanno studiato su e alla fine hanno compiuto ugualmente dei grandi sorpassi”.

“Le manovre non sono state le solite, ovvero i classici sorpassi da autostrada”, ha proseguito il canadese. “E’ stato emozionante. Questa è stata una buona dimostrazione di quanto sia pessimo il sistema del DRS. I tifosi si sono lamentati sulla mancanza di sorpassi in passato, ma da tempo si parla ormai solo di quantità invece che di qualità“.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati