Formula 1 | Ricciardo a 360°: “Da piccolo ho sempre sognato di entrare a far parte di una band”

"Amo la F1, ma ammiro tantissimo i motociclisti" ha aggiunto

Formula 1 | Ricciardo a 360°: “Da piccolo ho sempre sognato di entrare a far parte di una band”

In attesa di scoprire la nuova Red Bull RB14, Daniel Ricciardo ha parlato dei propri hobby al di fuori del Circus. In un’interista rilasciata alle colonne di Autosport, l’australiano non ha nascosto la propria ammirazione per i piloti di MotoGP, sottolineando come le due ruote potrebbero essere una valida alternativa alla Formula 1. L’unica vera passione che può giocarsela con la guida sportiva, però, è la musica: Ricciardo, infatti, ama visceralmente il canto e fin da piccolo ha sempre sognato di entrare a far parte di una band.

Ecco le parole di Daniel Ricciardo: “I veicoli a due ruote mi hanno sempre attratto. La MotoGP e il motocross potrebbero essere due valide alternative alla Formula 1. Non ho mai pensato a una vita al di fuori del Circus, ma essendo un grandissimo fan della musica potrei diventare un musicista. Sarebbe bello entrare a far parte di una band. Ho incontrato Mumford & Sons di recente e la loro vita sembra davvero divertente. Tra l’altro sono un grandissimo estimatore della loro musica. Suonare la chitarra sarebbe spettacolare, ma ancora meglio sarebbe cantare. Io canto ovunque, ma purtroppo non lo faccio nella maniera corretta!”

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati