F1 | Williams, Lowe difende l’Halo: “Dopo un paio di gare nessuno ci farà più caso”

"La gente si abituerà presto" ha aggiunto

F1 | Williams, Lowe difende l’Halo: “Dopo un paio di gare nessuno ci farà più caso”

In un’intervista rilasciata alle colonne della Reuters, Paddy Lowe ha parlato dell’adozione del sistema Halo, sottolineando come gli appassionati si abitueranno rapidamente all’inserimento del diadema in vettura. Durante la storia della Formula Uno, infatti, le vetture sono state più volte rivoluzionate, incontrando sempre le polemiche dei tifosi. Nonostante questo, però, il Circus è sempre riuscito ad andare avanti, finendo per abituarsi alle nuove soluzioni tecniche. Secondo l’Ingegnere l’inglese, gli appassionati finiranno per adattarsi a questo sistema e dopo un paio di gare nessuno ci farà più caso perché diventerà l’ordinarietà.

Ecco le parole di Paddy Lowe: “Sono sempre stato a favore dell’innovazione sulla sicurezza in pista. Il cockpit è sempre stata un’area ad alto rischio e l’Halo può essere la giusta soluzione. Credetemi quando vi dico che la gente si abituerà presto. Dopo due gare nessun ci farà più caso. Per due anni, almeno una volta alla stagione, ci siamo avvicinati a incidenti gravi e questo riguardava proprio il cockpit. Ricordo un paio di occasioni in cui ho tirato un sospiro di sollievo vedendo il pilota uscire. Continuare in quella maniera sarebbe stato sfidare la sorte e quindi ben venga l’introduzione di un sistema di protezione per la testa”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Pirelli resta fornitore unico fino al 2024

La casa milanse ha esteso di un'altra stagione il contratto in essere con Federazione e Formula 1
FIA, Formula Uno e Pirelli hanno deciso di estendere la loro partnership tecnica e commerciale. La casa di pneumatici milanese