Formula 1 | Force India, Perez: “Distacchi molto ravvicinati a metà classifica, possiamo mirare al Q3”

Ocon: "Le nuove parti aerodinamiche ci hanno aiutato: possiamo essere competitivi sia in qualifica che in gara"

Formula 1 | Force India, Perez: “Distacchi molto ravvicinati a metà classifica, possiamo mirare al Q3”

Prima giornata di prove libere più che positiva per la Force India, che a Silverstone è rimasta stabilmente nella top ten, giovando degli aggiornamenti aerodinamici portati dal team nel weekend di casa. Così Sergio Perez ed Esteban Ocon hanno commentato il caldo venerdì inglese.

SERGIO PEREZ
FP1: 8°, 1:29.812 (+2.325) – 23 giri
FP2: 9°, 1:29.522 (+1.970) – 31 giri
“È stata una giornata impegnativa per il team. Avevamo un pacchetto di aggiornamenti da valutare nella sessione mattutina e abbiamo diviso i test tra le due macchine. Capire come questi pneumatici lavorano sulla pista riasfaltata di Silverstone era uno dei nostri obiettivi principali della giornata: abbiamo raccolto molti dati su tutte le mescole e ci aspettiamo che le condizioni restino molto calde per il resto del weekend. I distacchi, come sempre, sono molto ravvicinati a metà classifica, quindi dovremo fare un passo avanti prima delle qualifiche. Comunque penso che sabato potremo mirare al Q3”.

ESTEBAN OCON
FP1: 9°, 1:29.815 (+2.328) – 24 giri
FP2: 8°, 1:29.467 (+1.915) – 32 giri
“È stata una buona giornata, abbiamo finito nella top ten in entrambe le sessioni. Abbiamo svolto la maggior parte del lavoro in vista di sabato e, sicuramente, le nuove parti aerodinamiche ci hanno aiutato. Il feeling con la macchina è buono, sono fiducioso del fatto che potremo essere competitivi sia in qualifica che in gara. Dobbiamo solo continuare a lavorare duro sui piccoli dettagli per trovare gli ultimi decimi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati