Formula 1 | Ferrari sfata il tabù del doppio successo: Italia e Singapore del 2010 ultima doppia trasferta con una Rossa sul gradino più alto del podio

Per trovare un doppio successo del Cavallino bisogna tornare alla stagione 2010 con Fernando Alonso

Formula 1 | Ferrari sfata il tabù del doppio successo: Italia e Singapore del 2010 ultima doppia trasferta con una Rossa sul gradino più alto del podio

Il doppio successo conquistato da Sebastian Vettel in Australia e Bahrain ha sfatato un tabù che per la Scuderia di Maranello si portava avanti da ben dieci anni. Fernando Alonso, infatti, è stato l’ultimo pilota in rosso a conquistare due successi consecutivi a bordo di una monoposto del Cavallino.

Correva l’anno 2010 e lo spagnolo, neo arrivato all’interno della Scuderia, conquistava dapprima il Gran Premio d’Italia (bellissimo il duello con Jenson Button durante la prima e unica sosta di quel GP.ndr) e successivamente, dopo uno splendido duello giro su giro con Sebastian Vettel, quello di Singapore. Un doppio successo importantissimo che consentì allo spagnolo di rilanciarsi nel mondiale dopo il bruttissimo ritiro di Spa.

Purtroppo quella doppia vittoria non aiutò l’ex Renault e McLaren a conquistare il titolo, dato che Sebastian Vettel, sfruttando un errore di strategia degli uomini in rosso nella corsa di Abu Dhabi, si aggiudicò il primo sigillo iridato della carriera. Per quanto riguarda i primi due appuntamenti del campionato, invece, dobbiamo tornare alla stagione 2004, quando Michael Schumacher conquistò i GP di Melbourne e Sepang.

Il risultato finale di quel mondiale, invece, lo ricordiamo un pò tutti, col tedesco capace di conquistare il titolo piloti già a metà stagione, precisamente durante il GP del Belgio a Spa.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati