Ferrari, presentata la stagione “Ferrari Hublot Esports Series”

Le iscrizioni partiranno dal prossimo 7 agosto

Ferrari, presentata la stagione “Ferrari Hublot Esports Series”

Nella giornata odierna si è tenuta la presentazione della prima stagione della “Ferrari Hublot Esports Series” che inizierà il prossimo settembre con lo scopo di trovare nuovi talenti nel sim racing. Saranno due le categorie che si sfideranno: AM Series e PRO Series che potranno contare sui consigli e sull’esperienza del pilota della Ferrari, Charles Leclerc che ci ha tenuto compagnia durante i mesi di lockdown con i Virtual GP e che sarà ambassador del campionato.

I piloti Esports, tramite il software “Assetto Corse”, si sfideranno in diverse gare a bordo della Ferrari 488 Challenge Evo, resa disponibile solo per i partecipanti alla competizione.

Per partecipare, occorre registrarsi gratuitamente sul sito http://www.ferrariesportsseries.gg/ a partire dal prossimo 7 agosto (è necessaria la maggiore età). La prima fase del torneo riguarderà la qualifica per le AM series che si svolgerà a settembre. I vincitori, si aggiungeranno poi ai sim racers invitati da Ferrari nella PRO Series, categoria in cui 24 piloti Esports si sfideranno sulle stesse
piste degli AM.

I 12 più veloci delle 4 gare di ottobre di ciascuna categoria potranno avere accesso alla fase finale di novembre, dove si sfideranno in 3 gare che determineranno poi il vincitore.

E per ogni torneo che si rispetti, c’è un premio finale… e che premio! Il campione potrà entrare a far parte della FDA Hublot Esports Team, che quest’anno può contare sui talenti David Tonizza, campione in carica piloti di F1Esports Series ed Enzo Bonito, sim racer di grande esperienza.

Il title sponsor del campionato è Hublot (noto marchio di orologi di lusso che vanta già una partnership con Ferrari) mentre il Technical Partner è Thrustmaster che collabora già con la Scuderia di Maranello per la creazione e distribuzione di volanti e controller per pc e console.

Potrete seguire questo avvincente campionato tramite i seguenti canali:

Instagram: @Ferrariesports
Facebook: @FDAFans
Twitter: @Ferrariesports
Twitch: @Ferrariesports

Durante la conferenza stampa, abbiamo avuto modo di fare una domanda a Charles Leclerc, riguardo alla bravura dei sim racers:

“I sim racers sono così veloci, è incredibile. Ho corso contro di loro negli ultimi mesi e tutti loro sono sempre stati più veloci di me. I piloti reali non fanno molta pratica al simulatore. Io mi sono divertito molto e mi diverto tuttora”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati