F1 | Williams, Kubica: “Stiamo attraversando un momento poco felice, ma non sono preoccupato”

"Sapevamo già prima dell'inizio della stagione che avremmo avuto delle difficoltà. I nostri uomini hanno comunque fatto un ottimo lavoro", ha detto il polacco

F1 | Williams, Kubica: “Stiamo attraversando un momento poco felice, ma non sono preoccupato”

Quello di Robert Kubica non è stato, almeno al momento, un ritorno positivo nel Circus. Il polacco infatti, rientrato in pianta stabile in Formula Uno dopo ben otto anni, ha dovuto fare i conti con le evidenti difficoltà tecniche palesate dalla nuova Williams FW42 nei primi test pre-stagionali collettivi (svolti questa settimana sulla pista del Montmeló) in cui il team di Grove ha dato addirittura forfait nei primi due giorni.

Malgrado la situazione critica in cui versa la gloriosa scuderia britannica, Kubica non ha manifestato alcun tipo di preoccupazione ed è fiducioso che la Williams possa rimettersi in carreggiata in vista della prima gara del 2019 in programma il prossimo 17 marzo all’Albert Park di Melbourne.

Questi test non mi hanno lasciato nulla. Stiamo attraversando una fase non semplice, lo sapevamo anche prima della stagione. Ovviamente questa ritardi non facilitano il nostro lavoro”, ha dichiarato il polacco nell’intervista rilasciata a Eleven Sports.

Kubica, continuando con la propria disamina, ha poi aggiunto: “Non sono preoccupato, al momento la situazione è questa. È facile trovare quattro secondi quando la differenza è di otto. In questo momento non possiamo concentrarci sui tempi singoli. In alcune aree siamo stati in grado di fare un passo avanti, ma le regole ci hanno fatto fare un piccolo passo indietro. Una cosa è chiara: dobbiamo fare un passo in più rispetto ai nostri avversari per recuperare. I nostri uomini hanno fatto un ottimo lavoro costruendo una macchina cinque volte più veloce del normale”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati