F1 | Vettel: “Il pubblico di Monza non fischierebbe la Ferrari in questo momento”

"Se fosse stato possibile, avrei preferito le tribune piene: i tifosi soffrono almeno tanto quanto noi", ha aggiunto

F1 | Vettel: “Il pubblico di Monza non fischierebbe la Ferrari in questo momento”

Per il Gran Premio d’Italia in programma a Monza in questo weekend non ci sarà purtroppo la possibilità di avere il pubblico sugli spalti. Teatro del grande amore dei tifosi italiani per la Ferrari, il circuito situato all’interno del grandissimo parco brianzolo sarà desolatamente vuoto per le vigenti norme anti Coronavirus, che giustamente stanno cercando di contenere la curva dei contagi in tutto il mondo, specialmente nel nostro Paese, che per mesi è stato profondamente colpito da questa pandemia. Sebastian Vettel quindi vivrà l’ultima gara di Monza sulla Ferrari senza la presenza dei tifosi, ma per molti questo potrebbe essere un bene, viste le scarse prestazioni della Rossa. Sui probabili fischi che potrebbe ricevere la Scuderia di Maranello, il campione tedesco non ha dubbi in merito.

“Non credo che saremmo fischiati nel caso ci fosse il pubblico – ha detto Vettel. I tifosi stanno soffrendo almeno tanto quanto tutta la squadra. Quindi, se dovessi scegliere, vorrei le tribune piene di tifosi, ma in questo momento non è una cosa possibile purtroppo”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati