F1 | Ricciardo: “Lusingato di essere accostato alla Ferrari, ma ora penso a fare bene in Renault”

"Vorrei fare bene nel 2020 e rimanere nel team, penso che sarebbe la situazione più semplice e felice", ha detto l'australiano

F1 | Ricciardo: “Lusingato di essere accostato alla Ferrari, ma ora penso a fare bene in Renault”

Daniel Ricciardo è stato uno dei piloti che negli ultimi anni è stato accostato con insistenza alla Ferrari, senza però riuscire ad approdare realmente alla corte di Maranello.

L’australiano, in un’intervista rilasciata al Sunday Herald Sun, si è detto contento di essere accostato alla Rossa ma al tempo stesso di trovarsi bene alla Renault dove è approdato nell’ultima stagione dopo la fine dell’esperienza in Red Bull.

Sono stato associato alla Ferrari negli ultimi anni e sono lusingato – ha ammesso Ricciardo -. Sì, quest’anno non si è più parlato di questo problema rispetto al passato. È bello far parte del gruppo di piloti che possono firmare per la Ferrari, ma  prendo questa cosa per quello che è, niente di più”.

Al momento il passaggio in Renault non ha però giovato a Ricciardo, che ha dovuto fare i conti con una monoposto poco competitiva. In 21 GP disputati nel 2019, DR3 ha centrato la zona punti in sole 8 gare conquistando il nono posto nel Mondiale piloti. Il miglior risultato è stato rappresentato dal quarto posto colto nella gara di Monza.

Parlando del futuro ha aggiunto: “Il mio nuovo compagno di squadra Esteban Ocon è l’unico che ha un contratto oltre il 2020 – ha sottolineato il pilota di Perth -. Né il team né io abbiamo parlato del 2021, è ancora molto presto per farlo. Vorrei fare bene nel 2020 e rimanere nel team, penso che sarebbe la situazione più semplice e più felice possibile. Vorrei che ciò accadesse. Nel 2021, inoltre, tutto cambierà e la griglia di Formula 1 può essere molto agitata. Dal punto di vista di un appassionato o di un pilota che andrà in scadenza di contratto nel 2020 sarà molto interessante”.

F1 | Ricciardo: “Lusingato di essere accostato alla Ferrari, ma ora penso a fare bene in Renault”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati