F1 | Renault, Ricciardo: “Dai test abbiamo avuto risposte incoraggianti, ma non sappiamo il reale gap dai top team”

Sulla morte di Whiting: "È stato un pessimo risveglio. Era sempre dalla nostra parte"

F1 | Renault, Ricciardo: “Dai test abbiamo avuto risposte incoraggianti, ma non sappiamo il reale gap dai top team”

Tra le novità di mercato che caratterizzano la nuova stagione, che scatterà in questo weekend, figura il passaggio di Daniel Ricciardo alla Renault. Proprio il driver di Perth, idolo di casa nel Gran Premio d’Australia, è stato tra i piloti protagonisti della press conference di Melbourne.

Da parte dell’australiano non è mancato un pensiero nei confronti di Charlie Whiting, scomparso improvvisamente quest’oggi: “È stato un pessimo risveglio. Whiting era sempre con noi anche quando gli mettevamo pressione. Era sempre dalla nostra parte, anche quando andavamo a lamentarci da lui. È stato sempre disponibile, non lo scorderò mai. Il tempo passa velocemente e dobbiamo goderci ogni momento. In questo weekend daremo il massimo anche per lui”.

L’australiano, parlando successivamente degli aspetti sportivi, ha detto: “Ci sono tanti cambiamenti, ora si torna in macchina per capire gli equilibri di questo campionato. Nella seconda settima di test abbiamo avuto risposte incoraggianti, ma non sappiamo valutare realmente la nostra posizione rispetto ai top team”.

F1 | Renault, Ricciardo: “Dai test abbiamo avuto risposte incoraggianti, ma non sappiamo il reale gap dai top team”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati