F1 | Renault, Hulkenberg preoccupato per il gap dai top team: “È cresciuto ancora di più”

Per quanto contento della competitività della sua RS18, il tedesco analizza l'aspetto più negativo del weekend di Melbourne

F1 | Renault, Hulkenberg preoccupato per il gap dai top team: “È cresciuto ancora di più”

La soddisfazione di avere una macchina piuttosto veloce sin dal primo GP dell’anno, si mischia all’amarezza di vedere distacchi ancora abissali rispetto ai top team: Nico Hulkenberg esamina a 360° il weekend di Melbourne, analizzandone aspetti positivi e negativi. “I piloti davanti a noi erano molto avanti” – ha ammesso il pilota della Renault.Volevamo ridurre il divario in inverno, ma sembra che sia cresciuto ancora di più e non è positivo: abbiamo molto lavoro da fare”.

Alla domanda su quali fossero i segreti nascosti dietro alla netta superiorità dei top team, il tedesco ha risposto: “Secondo me è tutto. Si tratta di piccoli dettagli: in parte il motore, in parte l’aerodinamica, ma anche il telaio, la dinamica, la meccanica e così via”.

Il 7° posto ottenuto da “Hulk” e il 10° di Carlos Sainz, comunque, fanno ben sperare per il prosieguo del Mondiale: “Abbiamo una buona base sulla quale fare ulteriori lavori” – ha spiegato l’ex Force India. “Prima che Grosjean e Magnussen si ritirassero, eravamo al loro passo e a quello della McLaren: quest’anno abbiamo una buona macchina già dall’inizio della stagione.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati