F1 | Red Bull, Marko sulla vettura 2018: “Siamo in anticipo di due settimane, abbiamo cambiato approccio”

Il team anglo-austriaco punta ad iniziare forte la stagione: "Se il motore sarà affidabile, saremo in grado di lottare da subito con i primi"

F1 | Red Bull, Marko sulla vettura 2018: “Siamo in anticipo di due settimane, abbiamo cambiato approccio”

Essere competitivi sin dalla prima gara del 2018: dopo una stagione altalenante, conclusa con il terzo posto nel campionato costruttori, la Red Bull punta ad alzare l’asticella, con il chiaro intento di tornare a combattere per il titolo. La costante crescita della RB13 ha spinto il team anglo-austriaco a cambiare filosofia in vista del prossimo anno, come spiegato Helmut Marko: “Abbiamo notato questa tendenza a guadagnare più punti nella seconda parte della stagione. Per molti anni la filosofia di Adrian Newey è stato quella di presentare la vettura il più tardi possibile, ma in vista del prossimo anno abbiamo cambiato l’approccio. Ora siamo in anticipo sui tempi di due settimane rispetto allo scorso anno” – ha rivelato il consulente della Red Bull a ServusTV.

Marko ha poi tirato in ballo la Power Unit Renault, che quest’anno ha fatto tribolare, e non poco, sia Ricciardo che Verstappen: “Se il motore sarà affidabile, saremo in grado di combattere nel gruppo di testa già dalla prima gara della stagione” – ha spiegato.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati