F1 | Red Bull, lo scontro fra Vettel e Webber in Turchia nel 2010

Quello di Ricciardo e Verstappen non è il primo dei contatti fra compagni di squadra in casa Red Bull

F1 | Red Bull, lo scontro fra Vettel e Webber in Turchia nel 2010

Era il 30 maggio 2010 e la Formula 1 si apprestava ad assistere al settimo appuntamento del Mondiale. Il GP era quello di Turchia, a Istanbul, e a giocarsi il titolo erano Red Bull e McLaren-Mercedes, con entrambe le scuderie in corsa con entrambi i loro piloti: Mark Webber e Sebastian Vettel da un lato, Lewis Hamilton e Jenson Button dall’altro.

Perché ricordare quel lontano GP? Perché come nell’ultima gara di Baku, la corsa fu protagonista di uno scontro fra le due Red Bull e a vincere fu alla fine Lewis Hamilton. Se i piloti protagonisti in Azerbaijan sono stati Ricciardo e Verstappen, in Turchia furono Vettel e Webber, in lotta per il Mondiale.

 

https://www.instagram.com/p/BiMy1-fBIBZ/

La svolta di quel GP arriva al giro 39, quando Vettel tenta l’attacco sul compagno di squadra, partito dalla pole e in quel momento in testa alla gara. Il tedesco colpisce però l’australiano ed entrambi finiscono fuori pista. Webber perde solo due posizioni mentre va peggio al tedesco, costretto al ritiro. Hamilton passa in testa seguito da Button, andando a vincere una gara fondamentale per accorciare il distacco in classifica da Webber, giunto alla fine terzo.

Mondiale che fu vinto però da Vettel davanti alla Ferrari di Fernando Alonso, con Webber terzo nella classifica piloti davanti alle McLaren di Hamilton e Button.

 

F1 | Red Bull, lo scontro fra Vettel e Webber in Turchia nel 2010
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati