F1 | Red Bull, Horner: “Non abbiamo scelto Perez per i suoi sponsor”

Il team principal ha parlato della popolarità di Checo

F1 | Red Bull, Horner: “Non abbiamo scelto Perez per i suoi sponsor”

La Red Bull ha scelto Sergio Perez esclusivamente per la sua competitività e non per gli sponsor legati al magnate messicano Carlos Slim, che da sempre supporta la carriera di Perez. Ad affermarlo è Chris Horner, team principal di Milton Keynes, che è tornato a parlare dell’ingaggio del pilota messicano e della grande popolarità dello stesso in Messico e in tutta l’America Latina.

Horner ha infatti dichiarato che a seguito dell’annuncio la Red Bull ha riscontrato un’enorme crescita di interesse nei propri confronti proprio nel Messico e negli altri paesi sudamericani e che nei prossimi mesi capiranno l’impatto sul team della popolarità di Checo.

“La Red Bull non ha bisogno di sponsor per sopravvivereha spiegato Horner agli olandesi di  Racingnews365 Certo l’interesse che il suo annuncio ha destato è stato il più grande che abbiamo mai riscontrato; è un pilota molto popolare in America Latina, abbiamo constatato un’enorme crescita di traffico verso le nostre piattaforme proprio da quei paesi, per la F1 è una grande notizia essere così popolare dappertutto. L’impatto che avrà la popolarità di Perez in Messico su di noi lo capiremo sicuramente nei prossimi mesi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati