F1 | Ocon al veleno: “Perez non può comportarsi così, andrò da lui da uomo a uomo”

Il francese arrabbiato con il suo compagno di team per i due incidenti: "Sono sempre calmo, però oggi non lo sono. È pericoloso per noi, per me, lui mi ha messo al muro due volte"

F1 | Ocon al veleno: “Perez non può comportarsi così, andrò da lui da uomo a uomo”

Alla fine ha concluso in nona posizione, ma la gara di Esteban Ocon non è stata affatto facile. Scontro con Perez all’inizio di gara dopo curva 1, costretto al contatto con il muro esterno dal suo compagno di team. Poi ancora, situazione simile, ancora contatto con il messicano e gara nuovamente danneggiata.

Il francese al veleno in parco chiuso, ha parlato a Sky Sport: “Sono sempre calmo, però oggi non lo sono. È pericoloso per noi, per me, lui mi ha messo al muro due volte, la prima volta è successo in partenza e non ho detto nulla perché forse non mi aveva visto, ma la seconda no. Non si può fare una cosa così, abbiamo perso tanti punti e spero che la squadra dica qualcosa e io andrò da lui per parlargli da uomo a uomo. Vorrei dirgli ‘perchè fai questo? non hai mai fatto con altri compagni perché con me si?’ Non so”, ha concluso.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Daytona

    27 Agosto 2017 at 18:53

    Gran piede Ocon,e un coraggio da leone a tenere giù all’Eau Rouge dopo due contatti a 300 all’ora!
    Credo che in Force India se non si sbrigano a calmare i loro piloti la situazione diventerà incontrollabile!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati