F1 | Minacce di morte per Ocon: massime misure di sicurezza in Messico

L'accesa rivalità con Sergio Perez ha scatenato l'ira dei fan messicani: "Basta che non mi lancino delle rocce addosso...", ha chiosato il francese

F1 | Minacce di morte per Ocon: massime misure di sicurezza in Messico

Esteban Ocon, in occasione del Gran Premio del Messico, si appoggerà a misure extra di sicurezza per via delle numerose minacce di morte ricevute dai fan di Sergio Perez, in seguito all’accesa rivalità che ha caratterizzato la stagione dei due piloti della Force India. “Ho ricevuto molte minacce di morte dopo il Gran Premio dell’Azerbaigian (in cui Perez si ritirò a causa di un contatto con Ocon, ndr), ma oggi ho tutte le persone che ho bisogno per la mia sicurezza” – ha dichiarato il francese. “Per ora tutto va bene e spero che rimanga così per tutto il fine settimana”.

Uno dei momenti più critici potrebbe essere la sfilata pre-gara dei piloti, in occasione del quale Ocon verrà senz’altro fischiato dai sostenitori dell’idolo di casa. A questo proposito, il 21enne di Évreux ha chiosato ironicamente: Finché non mi lanciano delle rocce, va tutto bene”. Perez, comunque, ha invitato tutti alla calma, appoggiandosi al buon senso della propria gente: “Non credo che i tifosi saranno cattivi con Esteban, si tratta solo di sport”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. pepiona

    27 Ottobre 2017 at 12:47

    Ma codeste persone si possono definire TIFOSI?

    • giallo81

      27 Ottobre 2017 at 14:30

      Certo che no, scopro un lato della f1 che mi era un pò oscuro sinceramente. Speriamo che non si faccia la fine del calcio.

  2. Daytona

    27 Ottobre 2017 at 18:37

    Sarebbe utile una dichiarazione di Perez che serva a calmare un pò i troppo..caldi tifosi messicani,ma non so se Checo sia disposto a farlo.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Renault, lasci o raddoppi?

Il team francese è ad un bivio: ingaggiare un pilota esperto o puntare sui giovani del vivaio
E’ un giallo, in tutti i sensi. Ok, battuta a parte volta al solo scopo per dare il via a