F1 | Mercedes, Wolff sprona la squadra in vista di Abu Dhabi: “Vogliamo vincere un’altra gara”

"Pronti a chiudere nel migliore dei modi questa incredibile stagione", ha rivelato l'austriaco

F1 | Mercedes, Wolff sprona la squadra in vista di Abu Dhabi: “Vogliamo vincere un’altra gara”

Vi riportiamo le dichiarazioni rilasciate da Toto Wolff in vista del prossimo Gran Premio di Abu Dhabi, ultimo appuntamento di questo mondiale 2018 di Formula 1. Dopo il titolo costruttori conquistato a Interlagos, l’obiettivo del team Campione del Mondo allo Yas Marina sarà regalare un successo a Valtteri Bottas, fedele scudiero di Lewis Hamilton durante questa stagione.

Per quanto riguarda le caratteristiche del circuito, invece, il Manager austriaco si aspetta una W09 EQ-Power+ ben competitiva negli Emirati Arabi, soprattutto dopo i grandissimi passi in avanti fatti dalla Scuderia di Brackley su questa tipologia di circuito.

Ecco le parole di Toto Wolff: “Abbiamo ancora in programma la gara di domenica e vogliamo regalare un grandissimo spettacolo agli appassionati. Il campionato offre ben poca pressione, ragion per cui possiamo considerare la corsa di Abu Dhabi come libera”.

L’austriaco ha inoltre parlato della festa mondiale della settimana scorsa, evidenziando come tutto il team abbia festeggiato un risultato assolutamente straordinario: “Le celebrazioni a Brixworth e Brackley sono state una bella esperienza. Confermare per la quinta volta il doppio titolo è qualcosa che ben poche persone hanno vissuto in precedenza, ragion per cui è stato fantastico e tutti quanti abbiamo apprezzato questo momento. Allo stesso tempo, però, siamo tutti determinati a proseguire con queste performance anche nel 2019. .

“La nostra vettura ha conquistato dieci gare in questo campionato e vogliamo aggiungerne una in più, specialmente con Valtteri Bottas”, ha aggiunto. “Ha perso una gara per un team order e sarebbe bello regalargli una soddisfazione. Sappiamo che sarà una lunga battaglia, visto la competitività di Red Bull e Ferrari, ma vogliamo fare bene per avere una spinta supplementare durante l’inverno”.

Ha concluso parlando dei precedenti ad Abu Dhabi: “Abbiamo conquistato quattro successi allo Yas Marina, anche se parliamo di una pista con curve di media e lenta velocità. Durante questa stagione abbiamo fatto un bel passo in avanti in questa tipologia di circuito, ragion per cui siamo fiduciosi di poter fare bene. Vogliamo concludere nel migliore dei modi questa incredibile stagione 2018”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati