F1 | Mercedes, Valtteri Bottas: “Sembrava di essere in un campionato di rally”

Il finalndese è nono nelle FP1, risale in terza posizione nel pomeriggio: "Difficile prendere le giuste decisioni, dobbiamo essere competitivi al 100%"

F1 | Mercedes, Valtteri Bottas: “Sembrava di essere in un campionato di rally”

Il nuovo, scivoloso asfalto dell’Istanbul Park ha colto di sorpresa anche le due Mercedes, che si sono tenute fuori dalla top five nella prima sessione di libere. Valtteri Bottas ha saggiato il circuito turco per soli 23 giri, fermandosi in nona posizione. La situazione torna, quasi,  alla normalità nel pomeriggio, con il finlandese in terza posizione a soli sei decimi dal leader di giornata Max Verstappen. Tra loro, la Ferrari di Charles Leclerc.

Quando sono sceso in pista, stamattina, sembrava di essere in un campionato di rally, davvero tutt’altra cosa rispetto ai nostri standard in Formula 1. Però mi sono divertito a sperimentare con la vettura, ad esplorare la pista – ha rivelato Bottas – l’asfalto è nuovo e molto scivoloso, rende difficile il riscaldamento degli pneumatici. In queste condizioni è fondamentale avere le giuste temperature, per avere un vantaggio in più. Ci siamo trovati nella stessa situazione durante i test invernali, ma le condizioni non erano così estreme. La pista oggi si evolveva giro dopo giro sia in negativo che in positivo, e continuerà così per tutto il weekend. La soft sembra la mescola più veloce, con il miglior grip, anche se abbiamo avuto un po’ di graining sulle anteriori. Abbiamo imparato tanto oggi, è stato difficile prendere le giuste decisioni, non solo per quanto riguarda il set-up, ma anche per la strategia che adotteremo in gara. Dobbiamo lavorare ancora anche sulle performance, per essere competitivi al massimo“.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati