F1 | Mercedes, Bottas: “È il momento più difficile della mia carriera”

Il pilota finlandese si sfoga: "Spero che questo momento passi in fetta, voglio fare molto di più"

F1 | Mercedes, Bottas: “È il momento più difficile della mia carriera”

Il pessimo Gran Premio della Malesia ha ridimensionato le certezze di Valtteri Bottas che, solo 5° al traguardo, ha dato vita ad un profondo sfogo nel post-gara: “Ad essere onesti, questo è il momento più difficile della mia carriera, in termini di come mi sento ogni volta che entro nell’auto. Vorrei solo correre, essere ad un buon livello, ma non lo faccio da tempo per vari motivi. Certamente voglio tornare veloce in fretta, se continuo a fare gare come queste, non sarà un bene per nessuno. La squadra ha bisogno dei punti, io ho bisogno dei punti, voglio fare molto meglio. Spero che questo momento passi in fretta, in modo da poter fare tutto quello che dobbiamo, ma ci sono ancora molti punti interrogativi”. Negli ultimi quattro GP, Bottas è sempre finito dietro al teammate Hamilton, da cui dista 59 punti nella classifica piloti.

Il finlandese, inoltre, ha ammesso di vivere un momento molto delicato a livello psicologico: Dopo queste pessime corse, la fiducia nell’auto e in te stesso non è al 100%, e questo fa una grande differenza. Bisogna fare dei passi indietro per ottenere una buona sensazione di guida. Questo sport è molto sensibile mentalmente – ha concluso il pilota della Mercedes – per cui bisogna sentirsi al massimo per ottenere il meglio dalle corse”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Ferrari

F1 | GP Spagna, Leclerc: “Un sarà un fine settimana semplice”

"Anche qui la gestione gomme sarà la chiave. Dobbiamo creare i presupposti per massimizzare il potenziale della vettura", ha ammesso il monegasco
Charles Leclerc arriva all’appuntamento del Montmelò, sesto appuntamento stagionale del Mondiale 2020 di Formula Uno, con l’ottimo quarto posto colto