F1 | McLaren, Vandoorne: “Peccato dover iniziare con una penalità”

Il pilota belga in qualifica dovrà scontare una penalizzazione di 35 posizioni: "Ma con il meteo instabile avremo più possibilità"

F1 | McLaren, Vandoorne: “Peccato dover iniziare con una penalità”

Stoffel Vandoorne è carico per il Gran Premio del Belgio, dodicesima tappa del Mondiale 2017 di Formula 1. Queste le parole rilasciate dal pilota della McLaren nella consueta conferenza stampa del giovedì: “Non ho avuto un grande avvio di stagione, ma abbiamo avuto anche tanti problemi che non ci hanno permesso di girare molto” – ha ammesso Vandoorne. “Adesso, però, sta andando tutto nella direzione giusta: mi sento a mio agio e la vettura è molto più guidabile. Le ultime gare sono state positive, sono riuscito a stare molto vicino a Fernando sia in qualifica che in gara”.

A causa dell’installazione di una nuova specifica della power unit Honda, il belga dovrà scontare una penalizzazione di 35 posizioni sulla griglia di partenza: “Queste sanzioni saranno inevitabili in futuro a causa dei problemi avuti nelle prime gare. Ogni pezzo nuovo che portiamo comporta delle penalità. Peccato iniziare il weekend in questo modo, ma con il meteo instabile potremmo avere più possibilità del solito.

Vandoorne, al primo GP di casa da pilota di Formula 1, è stato stuzzicato dai media sul fatto che Verstappen, nonostante abbia solo la madre di origini belga, vanterà una schiera di fans molto più numerosa della sua: “Max è già in Formula 1 da un po’ di tempo, ha ottenuto qualche successo nella sua carriera, io sono qui solo da mezza stagione e raramente ho avuto l’opportunità di lottare per la zona punti. Sono sicuro che in futuro, quando saremo più competitivi, anche i belgi saranno molto numerosi per me qui”.

Affiancato in sala stampa da appunto Max Verstappen e Esteban Ocon, come lui astri nascenti di questo sport, Vandoorne si è lasciato andare ad una battuta finale: “Speriamo che un giorno saremo tutti e tre a lottare là davanti senza esclusione di colpi. Sarebbe bellissimo, a patto che vinca io ovviamente!”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Racing Point, accordo concluso con l’Aston Martin

Il 30 marzo gli azionisti dell'Aston Martin hanno completato l'accordo con il consorzio Yew Consorzio Tree facente capo a Lawrence Stroll
Aston Martin prenderà il posto della Racing Point sulla griglia di partenza della Formula Uno a partire dal 2021. La