F1 | McLaren, Alonso si conferma uomo punti: “Risultato positivo dopo un primo giro difficile”

Vandoorne: "Il finale è stato un vero peccato"

F1 | McLaren, Alonso si conferma uomo punti: “Risultato positivo dopo un primo giro difficile”

Piazzamento a punti per Fernando Alonso nel Gran Premio di Spagna, quinto appuntamento del mondiale 2018 di Formula Uno. Lo spagnolo, nel proprio GP di casa, è riuscito a proseguire la propria striscia positiva, chiudendo la quinta corsa in zona punti. Un ottavo posto importante che da morale in vista dei prossimi appuntamenti del campionato. Discorso diverso, invece, per Stoffel Vandoorne, bloccato a poche tornate dalla fine per un problema al cambio.

“Abbiamo iniziato con gomme super soft per la qualifica di ieri – ha commentato Fernando Alonso – e quindi il piano era guadagnare posizione nel gruppo di piloti davanti a noi. Invece abbiamo perso diverse posizioni a causa del primo giro e dell’incidente alla prima curva. Onestamente non pensavo, almeno oggi, fosse possibile entrare in zona punti. Fortunatamente, però, abbiamo completato una buona gara, mettendo insieme un’ottima strategia e conquistando quattro punti importanti. Speravo nella pioggia a un certo punto della gara, soprattutto guardando il cielo in alcune curve, ma non è arrivata”.

“Oggi superare è stato difficile. Ci manca ancora un pò di velocità nei rettilinei ed è qualcosa su cui stiamo lavorando. Abbiamo fatt un buon passo in avanti qui, ma sappiamo che da qui alla fine della stagione sarà una battaglia. Sarà importante segnare punti in ogni gara e per ora l’abbiamo fatto in cinque gara. Sono felice”, ha concluso.

Qui le impressioni di Stoffel Vandoorne: “Sentivo che il finale poteva darci qualcosa, soprattutto con la strategia che avevamo, ma non siamo riusciti a concludere come ci aspettavamo. Abbiamo fatto un primo stint molto lungo con le soft, gestendo bene le mescole. Volevamo attaccare, ma non ci siamo riusciti. Analizzando la corsa, posso dire di aver avuto per la prima volta una buona partenza. Alla prima curva, però, ho trovato un incidente ed è stato difficile tenere l’auto in pista”.

“Non sappiamo ancora esattamente cosa sia successo alla fine della gara, ma sembra che sia rotto qualcosa nel cambio. E’ stato un vero peccato perchè avevamo un gran ritmo”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati