F1 | La Regione Lombardia scende in campo per la salvaguardia del Gran Premio d’Italia

Varato un piano di rilancio che comprende il Parco e l'Autodromo

F1 | La Regione Lombardia scende in campo per la salvaguardia del Gran Premio d’Italia

Nel corso dell’ultima discussione e approvazione del Piano regionale di sviluppo, Andrea Monti, consigliere regionale della Lega, ha parlato del Gran Premio d’Italia sul tracciato di Monza, sottolineando come per la regione Lombardia sia fondamentale salvaguardare il posto del tracciato brianzolo all’interno del calendario mondiale.

L’obiettivo della Regione, infatti, dev’essere quello di tutelare il parco, valorizzando l’Autodromo e tutti gli aspetti positivi che quest’ultimo offre. Durante l’ultima riunione, proprio in tal senso, è stato varato un emendamento con cui la Regione si impegna a rilanciare l’impianto e il parco, con l’obiettivo di facilitare la permanenza del Gran Premio di Formula Uno in Brianza

Ecco le parole di Andrea Monti riportate alle colonne al Giornale di Monza: “Abbiamo fatto un lavoro di squadra per inserire nuovamente l’Autodromo tra gli obiettivi strategici di Regione Lombardia. L’Autodromo rappresenta un valore aggiunto per tutto il territorio ed è quindi giusto e doveroso che la Lombardia faccia la sua parte per garantire un futuro certo e stabile, anche in vista della scadenza contrattuale con i nuovi padroni del Circus della Formula Uno”.

F1 | La Regione Lombardia scende in campo per la salvaguardia del Gran Premio d’Italia
2.1 (42.86%) 7 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati