F1 | Hamilton guarda al futuro: “Voglio confrontarmi con i piloti più giovani di me”

"Personalmente non penso al ritiro", ha affermato l'inglese

Hamilton ha parlato dei propri piani per il 2021, sottolineando come l'idea sia quella di confrontarsi con giovani del calibro di Max Verstappen, Charles Leclerc e Lando Norris
F1 | Hamilton guarda al futuro: “Voglio confrontarmi con i piloti più giovani di me”

Nonostante i sei titoli mondiali e i numerosi successi conquistati insieme alla Mercedes, Lewis Hamilton non vede l’ora di duellare con i piloti che segneranno i prossimi dieci anni di storia in Formula 1.

In una chiacchierata concessa alla stampa inglese, infatti, l’inglese ha parlato dei propri piani per il mondiale che andrà in scena nel 2021, sottolineando come l’idea sia quella di continuare a correre in Formula 1, così da sfidare gente come Charles Leclerc, Max Verstappen e Lando Norris.

Un’idea interessante che confermerebbe, almeno per il momento, l’indiscrezione relativa a un possibile rinnovo con Mercedes fino alla fine della stagione 2022 (Hamilton guadagnerebbe circa 90 milioni di euro in due stagioni.ndr)

“Personalmente non penso al ritiro”, ha affermato l’inglese. “Mi tengo impegnato con altri progetti per tenermi aperte delle strade da percorrere dopo il mio addio alla Formula 1. Al momento, però, la mia mente è focalizzata sulla Formula 1 e sulla sfida ai piloti già giovani di me. Tutto questo mi infonde ancora più motivazioni”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati