F1 | Haas, Ocon e Leclerc in lotta per un sedile nel 2019

Monegasco favorito come sostituto di Romain Grosjean, ma attenzione ai movimenti dell'attuale pilota della Force India

F1 | Haas, Ocon e Leclerc in lotta per un sedile nel 2019

Esteban Ocon e Charles Leclerc si starebbero contendendo il secondo sedile della Haas in previsione della stagione 2019. Secondo quanto dichiarato da Gunther Steiner nella giornata di oggi, infatti, la Scuderia statunitense starebbe valutando alcuni profili per il prossimo campionato dato che Romain Grosjean, nonostante una buona parte centrale di campionato, non ha convinto per continuità e prestazioni, soprattutto nel duello interno con Kevin Magnussen.

Genè Haas avrebbe quindi scelto di voltare pagina, optando per una nuova guida da affiancare al norvegese. Il favorito per il sedile, almeno per il momento, sembrerebbe Charles Leclerc, grazie anche al canale preferenziale tra Haas e Ferrari, ma non va sottovalutata la figura del francese, soprattutto se non dovesse andare in porto la trattativa con McLaren per la sostituzione di Stoffel Vandoorne.

Ecco le parole di Gunther Steiner: “Stiamo avendo diverse richieste nel corso di questi giorni e immagino sappiate di chi sto parlando. Quando abbiamo debuttato poche persone volevano parlare con noi, mentre adesso c’è la fila davanti alla nostra porta, segno che stiamo portando avanti un buon lavoro. La Ferrari è un nostro ottimo partner, mentre Ocon è un grande pilota. Baseremo la decisione sulle nostre conclusioni e nessuno ci imporrà cosa fare”.

Su Charles Leclerc ha aggiunto: “Non ho informazioni inerenti ai suoi piani e non conosco la sua situazione contrattuale per il 2018, ma è un pilota che trattiamo con grande rispetto. L’anno scorso non aveva molta esperienza, ma quest’anno la situazione è diversa. In ogni caso non abbiamo ancora preso una decisione”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati