F1 | GP Vietnam, Tilke e la corsa contro il tempo: “Abbiamo solo un anno per terminare i lavori”

"Non è la prima volta che lo facciamo, sarà una pista non facile da guidare per i piloti", ha detto l'ex architetto di fiducia di Bernie Ecclestone

F1 | GP Vietnam, Tilke e la corsa contro il tempo: “Abbiamo solo un anno per terminare i lavori”

Manca poco più di un anno alla prima storica edizione del Gran Premio del Vietnam, che si disputerà nell’aprile 2020 tra le strade di Hanoi e che rappresenta il primo vero accordo concluso dall’attuale titolare del diritti di Formula Uno Lberty Media.

In un’intervista rilasciata ad Auto Motor und Sport, Hermann Tilke ha parlato dello svolgimento dei lavori che inizieranno solamente a fine gennaio: “Abbiamo solo un intero anno per terminare tutto. Non è la prima volta che lo facciamo. Abbiamo avuto solo 14 mesi di tempo in Bahrain”.

Sulle criticità di un tracciato cittadino, come quello di Hanoi, Tilke ha aggiunto: “Ci sono molti più dettagli da considerare rispetto a una pista completamente nuova, anche se lo sforzo è molto simile per noi. Sarà un tracciato non facile da guidare per i piloti”.

L’ex architetto di Bernie Ecclestone ha inoltre rivelato un’indiscrezione che potrebbe rendere più imprevedibile il GP del Vietman: una penalità di tempo minima per effettuare la sosta.

Era un desiderio da parte dei boss della Formula Uno. Volevano che il tempo perso nella corsia box fosse il più breve possibile per effettuare una sosta, dando così ai team più opzioni per la strategia”, ha concluso Tilke.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati