F1 | Ferrari, Vettel: “Contenti del piazzamento a podio, anche se siamo stati troppo lenti” [VIDEO]

"Abbiamo una buona macchina ma non siamo ancora stati in grado di liberarne completamente il potenziale", ha sottolineato il tedesco

F1 | Ferrari, Vettel: “Contenti del piazzamento a podio, anche se siamo stati troppo lenti” [VIDEO]

Sebastian Vettel ha concluso in terza posizione il Gran Premio di Cina, terzo appuntamento stagione del Mondiale 2019 di Formula Uno, alle spalle delle Mercedes del vincitore Lewis Hamilton e di Valtteri Bottas. Per il tedesco, quello colto a Shanghai, è il primo podio di questo campionato dopo la P4 e la P5 ottenute rispettivamente in Australia e Bahrain.

Il quattro volte campione del mondo, commentando la gara cinese, ha dichiarato: “Siamo contenti di esserci guadagnati un posto sul podio, ma nel complesso non possiamo dirci soddisfatti del tutto perché oggi eravamo troppo lenti. Speravamo di essere più a punto e di potercela giocare con le Mercedes ma non è stato così. Inoltre, è un peccato non essere riusciti a concludere con un terzo e quarto posto. Per quanto riguarda le decisioni del muretto box oggi la priorità è sempre stata la squadra della quale Charles e io siamo consapevoli di essere al servizio. Siamo liberi di fare la nostra gara ma prima di tutto dobbiamo mettere in condizione la Ferrari di lottare con i suoi rivali”.

Il tedesco, completando la propria disamina, ha aggiunto: “Nel complesso penso che abbiamo una buona macchina ma non siamo ancora stati in grado di liberarne completamente il potenziale. Stiamo imparando molto di questa vettura, quindi è importante accumulare giri su giri per aumentare il feeling con essa. Stiamo ottenendo una rappresentazione sempre più chiara di ciò che ancora ci manca in questa fase, quindi credo che le prossime settimane saranno importanti per noi così da poter impostare la strada giusta per i prossimi mesi”.

Piero Ladisa



F1 | Ferrari, Vettel: “Contenti del piazzamento a podio, anche se siamo stati troppo lenti” [VIDEO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti
  1. Roberto

    14 aprile 2019 at 18:25

    Fai ridere. Ringrazia i tirapiedi che continuano ad assegnarti strategie che ti permettono di avvantaggiarti sul tuo compagno. Perchè non eri più veloce di lui.. Anche perchè si vedeva che eri al limite cercando di restargli vicino… Non tutti sono nati ieri…

  2. frency

    15 aprile 2019 at 10:35

    Sei contento non del trezo posto, ma di essere finito davanti a leclerc……….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati