F1 | Ferrari, Sainz: “Incidente nel test di Jerez? Non possiamo dire quello che è successo”

Sull'aspetto tecnico: "Le prime impressioni con la mule car sono state positive"

In settimana lo spagnolo ha provato, con il compagno di squadra Leclerc, le coperture da 18 pollici
F1 | Ferrari, Sainz: “Incidente nel test di Jerez? Non possiamo dire quello che è successo”

Carlos Sainz ha minimizzato sull’incidente che lo avrebbe visto protagonista nei test Pirelli, che ha visto impegnato lo spagnolo  a Jerez con il compagno di squadra Charles Leclerc nei giorni scorsi, dove sono state provate le coperture da 18 pollici che debutteranno ufficialmente in Formula Uno a partrie dal 2022.

Ovviamente i test Pirelli sono completamente privati – ha dichiarato Sainz, citato da Autosport – Non so quanto possiamo dire contrattualmente su quello che è successo nel test. Ma se è successo qualcosa che non ho intenzione di dirti, è stato molto minimo”. 

Spostando poi l’attenzione sull’aspetto tecnico, Sainz ha aggiunto: “Puoi sicuramente iniziare a sentire alcune differenze e ci sono ancora alcune cose da continuare a sviluppare, ma i primi segnali e le prime sensazioni sono stati relativamente positivi. Dobbiamo aspettare fino a quando non monteremo quelle gomme sulla macchina del prossimo anno, che sarà completamente diverso. Ma le prime impressioni con la mule car sono state positive”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati