F1 | Ferrari, idea Hulkenberg per il simulatore?

Il tedesco potrebbe affiancare Hartley, Wehrlein e Rigon allo sviluppo

Hulkenberg lascerà la Renault alla fine di questa stagione
F1 | Ferrari, idea Hulkenberg per il simulatore?

Nico Hulkenberg potrebbe unirsi al team di sviluppo della Ferrari a partire dal prossimo campionato. Secondo quanto riportato da radio paddock durante l’ultimo Gran Premio del Messico, il tedesco sarebbe in trattativa con la Scuderia di Maranello per un ruolo da terza guida e ‘development driver’ al fianco di Pascal Wehrlein, Brendon Hartley e Davide Rigon.

‘Hulk’, ricordiamo, non possiede ancora nessuna garanzia sul 2020, visto che ogni team sembra aver completato le proprie line-up per quello che riguarda il prossimo anno. Proprio in tal senso, con la probabile conferma di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo Racing e la possibile promozione di Nicholas Latifi in Williams, Ferrari sarebbe l’unica opzione percorribile per il tedesco, con un ruolo che gli permetterebbe non solo di restare all’interno del giro, fattore di vitale importanza nella Formula 1 di oggi, ma anche di portare diversi programmi di sviluppo con la Rossa.

Un piano di lavoro simile a quello utilizzato da Kvyat nel 2017. L’impegno, ovviamente, sarebbe affiancato da un possibile programma sportivo in una categoria extra F1 (si parla di WEC o Formula E.ndr). Vedremo come si svilupperà questo scenario nel corso delle prossime settimane.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati