F1 | Ferrari, Binotto sulla strategia di Leclerc a Baku: “Non abbiamo fatto nulla di sbagliato”

"Si può sempre discutere su tattiche differenti al termine di ogni gara", ha detto il team principal del Cavallino

F1 | Ferrari, Binotto sulla strategia di Leclerc a Baku: “Non abbiamo fatto nulla di sbagliato”

Intervenuto ai microfoni di Crash.net, il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha analizzato la strategia adottata per Charles Leclerc nel Gran Premio d’Azerbaijan.

Il weekend azero del monegasco è stato condizionato dall’incidente che lo ha visto protagonista nella seconda manche di qualifiche e che lo ha costretto a scattare dalla quarta fila chiudendo poi la gara al quinto posto.

Magari avremmo potuto fermarlo prima oppure tenerlo ancora a lungo fuori (il team principal della Rossa fa chiaramente riferimento al primo stint di gara, dove Leclerc ha percorso 34 giri con gomma media. ndr), ma credo che si possa sempre discutere su strategie differenti alla fine di ogni corsa. Nel complesso credo che non abbiamo fatto nulla di sbagliato”, ha sottolineato Binotto.

Sull’argomento ha esposto il proprio punto di vista anche Leclerc: “In molti credevano che stessimo lottando per la testa della corsa, ma non era così. Quando ho chiesto via radio se c’era la possibilità di tornare davanti mi hanno detto di no, in quanto il divario era troppo grande. Da quel momento in poi ho cercato di salvaguardare le gomme e provare a spingere per il giro più veloce”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Binotto sulla strategia di Leclerc a Baku: “Non abbiamo fatto nulla di sbagliato”
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati