F1 | Ferrari, Binotto sulla gestione di Vettel e Leclerc: “E’ il compito più semplice”

"Sono professionisti e sanno esattamente come comportarsi", ha affermato il Team Principal

Binotto ha inoltre parlato del momento di Sebastian Vettel, sottolineando come il tedesco sia estremamente tranquillo e sereno
F1 | Ferrari, Binotto sulla gestione di Vettel e Leclerc: “E’ il compito più semplice”

Intervistato sulla gestione di Sebastian Vettel e Charles Leclerc in questa prima parte di mondiale 2019, Mattia Binotto ha voluto sottolineare la grande armonia che regni tra i due piloti della Rossa, sottolineando come il problema ‘gestione’, al momento, non esista all’interno della factory di Maranello. Secondo quanto dichiarato dal Team Principal, infatti, Seb e Charles sono due professionisti che sanno esattamente come comportarsi, aspetto che starebbe aiutando la squadra in un momento estremamente difficile come questo.

“Il compito di gestire i due piloti è il più semplice”, ha affermato Mattia Binotto al Corriere dello Sport. “Sono in due, sono professionisti e sanno esattamente come comportarsi. Ognuno ragiona per sé, ma è consapevole di quanto sia importante per noi mettere la Scuderia al primo posto. Ritengo che abbiamo una bella coppia di piloti. Da una parte l’esperienza di Vettel e dall’altra un giovane molto veloce come Leclerc”.

Non è mancata, ovviamente, una domanda sugli errori commessi dal tedesco nella passata stagione e nella prima parte di questo campionato: “Io vedo un pilota sereno e con voglia di guidare. Tolto l’episodio del Bahrain, che ci può stare quando si lotta ruota a ruota, è stato un Sebastian più solido. Sono contento di lui”.

Sul poco osare del tedesco ha aggiunto: “Niki Lauda era ragioniere, no? L’esperienza ti porta a questo. Forse Seb l’anno scorso ha capito che se l’auto non può andare oltre il 5° posto, allora si porta a casa il 5° posto”.

Capitolo Leclerc: “Charles è un combattente. A Baku ha commesso un errore e a Montecarlo serviva più pazienza, anche se non era facile partire dietro con la Ferrari nella gara di casa. Si sta impegnando con gli ingegneri. Ha voglia di emergere e consapevolezza dei propri mezzi. Mi aspetto molto da lui nelle prossime gare”.

Conclusione infine su una possibile lotta iridata tra Vettel e Leclerc: “Sicuramente è un ottimo cavallo, un nostro investimento. Poi toccherà a noi metterlo in condizione di vincere”.

F1 | Ferrari, Binotto sulla gestione di Vettel e Leclerc: “E’ il compito più semplice”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati