F1 | Ferrari, Binotto getta acqua sul fuoco: “Vettel e Leclerc sono due buoni giocatori di squadra”

"La verità è che entrambi i piloti vanno d'accordo", ha aggiunto Binotto

Binotto: "La gente potrebbe pensare che c'è un continuo conflitto interno, ma non è vero"
F1 | Ferrari, Binotto getta acqua sul fuoco: “Vettel e Leclerc sono due buoni giocatori di squadra”

In una chiacchierata concessa alle colonne di Speed Week, Mattia Binotto ha parlato del clima che si respira all’interno della Ferrari, sottolineando come la situazione sia del tutto tranquilla, nonostante il recente contatto che ha visto protagonisti Charles Leclerc e Sebastian Vettel. Secondo il Team Principal, infatti, entrambi i piloti si rispettano a vicenda, aspetto che rende la gestione dei due assolutamente non pericolosa.

“La verità è che entrambi i piloti vanno d’accordo”, ha affermato Binotto. “La gente potrebbe pensare che c’è un continuo conflitto interno, ma non è vero. Ricordo che dopo le polemiche in Russia ci siamo trovati tutti quanti a mangiare in un ristorante in Giappone. Ci siamo trovati benissimo e tutto è andato per il meglio. A Seb e Charles piace stare insieme”.

“Sono due buoni giocatori di squadra e lo spirito è molto importante per ottenere il meglio da tutti”, ha proseguito Binotto. “Semmai credo sia cambiata la solidità della Ferrari e ritengo che questo pagherà nel corso della prossima stagione”.

Conclusione infine sul Brasile: “Ci siamo riuniti dopo la gara e successivamente a Maranello. Seb e Charles hanno capito che l’incidente di San Paolo è stato inaccettabile, ma come squadre dobbiamo cambiare pagina e guardare avanti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    28 novembre 2019 at 15:50

    Insieme come Bottas e Signora.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati