F1 | Catherine Bond Muir difende la Ferrari: “Una donna nella FDA? Sarebbe fattibile”

Il CEO della W-Series si è schierato a favore delle dichiarazioni rilasciate da Mattia Binotto qualche giorno fa

Muir: “Come CEO della W-Series spero che questa stella esca dalla nostra categoria”
F1 | Catherine Bond Muir difende la Ferrari: “Una donna nella FDA? Sarebbe fattibile”

Parlando alla stampa britannica, Catherine Bond Muir si è schierata a favore delle dichiarazioni rilasciate da Mattia Binotto qualche settimana fa, sottolineando come l’arrivo di una donna all’interno della Ferrari Driver Academy sarebbe una grandissima vittoria per l’intero movimento femminile.

Binotto, ricordiamo, ha confermato l’intenzione della Ferrari di far entrare una ragazza all’interno della FDA, rendendola a tutti gli effetti un membro del junior team della Scuderia di Maranello. Una manovra interessante, ma che non è stata accolta con positività da Sophia Flörsch, visto che quest’ultima ha etichettato la mossa come una ‘semplice operazione di marketing’.

“So che la Ferrari è stata oggetto di molte critiche sui social media, ma tutti quanti dobbiamo ricordare il numero di donne coinvolge nel motorsport in passato”, ha affermato la CEO della W-Series. “Il tempo dedicato dai media alle ragazze era davvero poco, sicuramente meno di di adesso”.

Sull’idea di portare una donna all’interno della FDA ha aggiunto: “La Ferrari sta cercando di aiutare questa crescita e ritengo che alle spalle non ci sia solo un piano di marketing. A mio modo di vedere vogliono investire in questa zona del motorsport, aiutando l’approdo di una donna in Formula 1. La loro academy è una delle migliori al mondo e la cosa sarebbe assolutamente fattibile”.

“Come CEO della W-Series spero che questa stella esca dalla nostra categoria”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Zac

    21 Gennaio 2020 at 13:19

    Fonti attendibili affermano che la Flörsch, che ha corso per HWA, abbia presentato la sua candidatura in FDA, ma che la domanda sia stata rispedita al mittente, mediante corriere SDA.

  2. Pingback: F1 | Alesi ricorda: “Ferrari, la grande fortuna della mia vita” [VIDEO]”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati